Orologi

L’orologio dell’acqua riemerge

UNACon HYT, l’espressione “l’acqua è passata sotto il ponte” assume il suo pieno significato. E anche un doppio significato. Fondato dieci anni fa, il marchio svizzero era in qualche modo scomparso dagli schermi radar e vederlo riscoprire la luce delizierà gli appassionati di orologi diversi. Si potrebbe anche, in questo caso, parlare di strumenti orologieri unici. Perché se tutti i produttori di orologi si sforzano di rendere le loro casse più o meno impermeabili, HYT gioca in modo provocatorio progettando esclusivamente modelli contenenti acqua. Senza timore di vedere ponti e ingranaggi subiscono l’assalto della corrosione. Meglio, il marchio definisce il suo concetto rivoluzionario di orologio meccanico con display fluido con una bella formula: tempo liquido. Che merita qualche spiegazione.

guarda il tempo che passa

Per riassumere in breve, un orologio HYT segna l’ora con un flusso colorato. Per ottenere questo risultato, l’idea fondante consisteva nel rivisitare il principio della clessidra. Questo è stato inventato durante l’antichità, in Egitto, poi utilizzato da Greci, Persiani, Amerindi e Cinesi per determinare la durata di un evento misurando il tempo necessario allo svuotamento di un contenitore (un po’ come una clessidra). Integrare questo concetto in una cassa dell’orologio non è stato naturale, ma alla fine i team HYT ci sono riusciti. Di conseguenza, è possibile leggere il tempo grazie al percorso di un liquido colorato all’interno di un sottile tubo capillare di vetro rivestito di graduazioni. La progressione del liquido è assicurata da un meccanismo che comprime alternativamente due micro-serbatoi flessibili (o soffietti) contenenti liquidi immiscibili, uno colorato, l’altro trasparente.

Registra la tenuta interna

Da notare che il calibro 501-CM sviluppato dal talentuoso Éric Coudray anima l’ora fluidica retrograda attivando questa volta la lancetta centrale dei minuti ei piccoli secondi in modo molto classico. Una storia di mescolanza tra meccanica orologiera e movimento dei fluidi. Per esempio, uno spostamento di 1,5 micron del soffietto assicura una migrazione del liquido corrispondente ad un minuto. Quando il liquido verde arriva davanti alla graduazione delle ore 6, ritorna nella sua posizione iniziale, prima di riprendere il suo lento scorrere per un periodo di dodici ore. Si precisa che, per garantire la perfetta affidabilità dell’intero orologio, il modulo fluidico deve essere perfettamente ermetico. “Il suo livello di resistenza all’acqua è 10.000 volte superiore a quello di un orologio da sub”, afferma HYT.

Nuove ambizioni

Non preoccuparti, la comprensione del dispositivo diventa cristallina come l’acqua di sorgente quando osservi l’orologio. Con un bellissimo spettacolo permanente come bonus. Ma la nuova Nebulosa Verde Hastroide non deve essere vista come un semplice esercizio di stile. I suoi progettisti l’hanno innalzata ai più alti standard dell’alta orologeria svizzera, con un alto grado di requisiti per quanto riguarda l’esecuzione e la finitura dei componenti. “La tecnologia mecafluidica è una nuova espressione di scienza e ricerca, messa al servizio dell’alta orologeria”, sottolinea Davide Cerrato, nuovo amministratore delegato e direttore creativo del marchio. Per HYT, le correnti sono di nuovo favorevoli…

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment