Orologi

Frida Kahlo o Robert Delaunay al polso? Swatch e il Centre Pompidou lanciano 6 nuovi orologi

Il 10 marzo il Centre Pompidou e Swatch lanciano una nuova collaborazione. I due marchi lanciano sei orologi esclusivi ispirati ai migliori capolavori della collezione del Museo Nazionale d’Arte Moderna, da Frida Kahlo ad Amedeo Modigliani, passando per Piet Mondrian, Robert Delaunay e Vassily Kandinsky.

Hai sempre sognato di mettere al polso un po’ di arte moderna? Ora è possibile. Domani, il Centre Pompidou e il marchio svizzero di orologi Swatch lanciano una nuova collaborazione con sei capolavori emblematici del Museo Nazionale d’Arte Moderna. Questi nuovi esclusivi orologi firmati si ispirano ai dipinti di Frida Kahlo, Amedeo Modigliani, Robert Delaunay, Vassily Kandinsky e Piet Mondrian, offrendo un piccolo panorama dell’arte moderna e contemporanea in tutte le sue forme, astratte, surreali, folcloristiche, colorate o addirittura malinconica.


Orologi ispirati ai capolavori del Louvre, del MoMA e del Centre Pompidou

Non è la prima volta che il marchio svizzero e Beaubourg si uniscono per creare orologi artistico. Nel 1985, la loro collaborazione ha dato vita al primo vero orologio Swatch Art Special “Kiki Picasso”, poi, nel 1999, è stata la cassa trasparente, disegnata da Renzo Piano e ispirata all’edificio parigino con la sua architettura vivente, “Jelly Piano”. che è nato. Negli ultimi anni, Swatch ha unito sempre più le forze con i musei internazionali per offrire una collezione di orologi che riportano l’immagine delle opere custodite nelle loro collezioni. Così, dal 2018, il famoso brand ha stretto partnership con il Rijksmuseum di Amsterdam, il Louvre, il MoMA di New York e il Thyssen-Bornemisza di Madrid. Divenne quindi possibile indossare un dettaglio della Sogno (1910) di Douanier Rousseau, La notte stellata (1889) di Vincent Van Gogh o di Libertà che guida il popolo (1830) di Eugène Delacroix in qualsiasi momento.

Da questa nuova collaborazione artistica sono nati sei orologi colorati.  ©Swatch x Centre Pompidou

Da questa nuova collaborazione artistica sono nati sei orologi colorati. ©Swatch x Centre Pompidou

Ora questi sono Composizione in rosso, blu e bianco II (1937) di Mondrian, cielo blu (1940) il Kandinsky, Il quadro (1938) di Kahlo, carosello di maiale (1922) e Torre Eiffel (1926) di Robert Delaunay così come Ritratto di Dedie (1918) di Modigliani per spostarsi simbolicamente dalle pareti del Centre Pompidou ai quadranti dei nostri orologi. Dal 10 marzo i sei accessori saranno in vendita a prezzi di 100 e 80 euro (a seconda delle dimensioni del quadrante) al Centre Pompidou, sul negozio online dell’istituzione e in tutti i negozi Swatch in Francia e all’estero. . Per chi ha un occhio per i dettagli e vuole giocare la carta dell’arte totale, il negozio del Centre Pompidou propone anche carta da parati adesiva, t-shirt e felpe con l’effigie del carosello di maiale o anche sciarpe, tote bag e altri fan in evidenza Il quadro.

Ogni orologio è ispirato a un dipinto emblematico della collezione del Museo Nazionale d'Arte Moderna.  ©Swatch x Centre Pompidou

Ogni orologio è ispirato a un dipinto emblematico della collezione del Museo Nazionale d’Arte Moderna. ©Swatch x Centre Pompidou

Per celebrare questa nuova (di successo) collaborazione, al momento del lancio sarà messa online una mostra virtuale che presenterà i diversi orologi, accompagnati dalle opere che li hanno ispirati. L’opportunità di immergerti in questi superbi dipinti emblematici della collezione del Museo Nazionale d’Arte Moderna per scoprire le loro storie e i loro più piccoli dettagli prima di indossarli nella tua vita quotidiana.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment