Borse

gli zaini sono sempre troppo pesanti

Non più del 10% del peso dello studente. Questo è il limite di peso per una borsa, fissato da National Education in una circolare del 2008. Ma in realtà le borse sono sempre più pesanti.

Per sensibilizzare su un problema tutt’altro che nuovo, l’hanno fatto i genitori degli studenti del college Joffre ha pesato le borse della scuola durante la settimana del 28 marzo, tutte le mattine all’inizio delle lezioni. E ai giovani non deve essere chiesto di fare la fila. Adil, per esempio, frequenta la prima media. Ha solo un’ora di lezione quella mattina. La sua borsa pesa 5 chili, lui 35… Porta quindi il 14% del suo peso. “Inizialmente avevo preso solo le mie cose francesidice Adil. Ma pensavo che mi sarei annoiato tutto il tempo, quindi ho preso anche le mie cose da disegno. Mi ha aggiunto due chili, qualcosa del genere”.

Sempre più pesante per il 6°

Una borsa da scuola fatta 1,5 kg vuoto, “visto che hai bisogno di un diario, un astuccio, un libro di collegamento comunque”spiega Fabienne Durand, di FCPE 34. A questo si aggiunge i manualispesso voluminosi, poi i quaderni e gli effetti personali degli alunni: il peso aumenta rapidamente, e si vede tanto più al 6° anno, che hanno una taglia più piccola.

Gli alunni vengono pesati una volta con la loro borsa, poi senza, i genitori poi annotano la differenza e il livello dell'allievo.
Gli alunni vengono pesati una volta con la loro borsa, poi senza, i genitori poi annotano la differenza e il livello dell’allievo. © Radio Francia
Sara Caland

Queste pesature hanno avuto luogo 3 volte dal 2018 al Joffre College e, sin dalle prime cifre, sono state messe in atto diverse misure per limitare il peso delle borse scolastiche. “In prima media, all’inizio dell’anno scolastico, ogni dirigente scolastico ha un’ora di vita in classe dedicata a come fare il suo zainetto, dettagli Sandrine Lassalle, presidente del consiglio locale Fcpe dell’establishment. “Cosa ci metto dentro, come porto la mia borsa di scuola, ecc. Ciò consente agli studenti di portare solo ciò che è necessario. Nelle liste delle forniture, gli insegnanti hanno una casella che permette loro di dire se vogliono un libro per due o se il libro resta a casa. Consente inoltre di agire sul peso della borsa della scuola.

Accelera la consapevolezza

Gli studenti faticano ancora ad alleggerire i bagagli. Louise arriva la mattina con un sacco da 9 kg, cioè quasi il 20% del suo peso. Ma per lei, tutto ciò che ha dentro è “essenziale”. Questo è il duplice ruolo di questi pesi: raccogliere dati per quantificare con precisione il fenomeno, ma anche per obbligare alunni, genitori, insegnanti a prendere coscienza del peso delle borse. “Diciamo che è pesante, è pesante… Ma quanto è pesante? Questa è la domanda che mi sono posto, spiega Fabienne Durand. Con le cifre, possiamo agire sul problema. E la consapevolezza viene naturale. Non ci lamentiamo solo per lamentarci”. Più di una settimana questi sono fino a 1000 borse che può essere pesato.

Dopo le iniziative messe in atto al collegio di Joffre, la Fcpe ha presentato i propri dati alle autorità dipartimentali e spera di poter organizzare operazioni di pesatura dei sacchi in sempre più stabilimenti ai quattro angoli dell’Hérault.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment