Borse

Ambiente | Un passo, una borsa

Le iniziative green per migliorare l’ambiente si moltiplicano su piccola e grande scala, in tutta la provincia. Due volte al mese, i nostri giornalisti presentano idee per ispirarti.

Inserito alle 19:00

Valeria Simard

Valeria Simard
La stampa

L’avventura è iniziata con una passeggiata con gli amici, un classico della pandemia. Un gradino, un sacco, poi altri 900, pieni di rifiuti raccolti sulle sponde del Canale Lachine nell’estate del 2020. Due anni dopo, il progetto continua e riunisce diversi vicini di casa diventati amici.

Come in molti quartieri di Montreal, lo scioglimento della neve a Griffintown, La Petite-Bourgogne e sulle rive del canale Lachine rivela i rifiuti invernali. Presto, la piccola brigata cittadina istituita da Eliana Charlebois Gomez e Renaud Dupin, due residenti del quartiere, uscirà dal letargo per fare guerra a questa spazzatura indesiderata che ogni anno segna l’arrivo della primavera.

Questa realtà li ha attanagliati nell’aprile 2020. “Ci siamo detti: se andiamo a fare una passeggiata ogni giorno e portiamo con noi una borsa, possiamo raccogliere alcune cose”, afferma Eliana Charlebois Gomez. Quell’estate fu particolarmente favorevole per i rifiuti vicino al canale. Ricorda la popolarità dei parchi e dei picnic. Il basso livello dell’acqua nel canale, causato dai lavori sulle chiuse, ha portato anche alla proliferazione di alghe in cui i detriti si sono impigliati. “Il canale Lachine ha una cattiva scommessa”, titolavamo a luglio 2020.

  • Ben attrezzato per pulire il canale!

    FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI UN MARZO – UNA BORSA

    Ben attrezzato per pulire il canale!

  • Rifiutata nei pressi del canale Lachine, dopo lo scioglimento della neve, nell'aprile 2021

    FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI UN MARZO – UNA BORSA

    Rifiutata nei pressi del canale Lachine, dopo lo scioglimento della neve, nell’aprile 2021

  • I mozziconi di sigaretta abbondano a Griffintown, come altrove.

    FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI UN MARZO – UNA BORSA

    I mozziconi di sigaretta abbondano a Griffintown, come altrove.

  • I cittadini lasciano una traccia del loro passaggio.

    FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI UN MARZO – UNA BORSA

    I cittadini lasciano una traccia del loro passaggio.

  • Pulizia delle sponde vicino al mulino ADM

    FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI UN MARZO – UNA BORSA

    Pulizia delle sponde vicino al mulino ADM

  • Sacco della spazzatura raccolta durante gli inizi di Une marche-Une bag a maggio 2020

    FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI UN MARZO – UNA BORSA

    Sacco della spazzatura raccolta durante gli inizi di Une marche-Une bag a maggio 2020

1/6

900 sacchi della spazzatura

Eliana, Renaud e diversi volontari si sono uniti tramite una pagina Facebook ogni giorno per una colletta. “Quell’estate abbiamo fatto 90 giorni di raccolta, ricorda Eliana. Abbiamo raccolto circa 900 sacchi di spazzatura. Eravamo tra le quattro e le sei al giorno. Abbiamo creato una piccola squadra di quartiere. Ad oggi, siamo amici ora. »

L’anno scorso, essendo la situazione migliorata, il gruppo ha fatto meno uscite – tra 30 e 40 in totale – principalmente intorno al canale, ma anche nelle strade di Griffintown. “È davvero triste, la quantità di rifiuti che esiste nelle strade di Griffintown”, si lamenta Eliana.


FOTO FRANÇOIS ROY, LA STAMPA

Eliana Charlebois Gomez, istigatrice con Renaud Dupin delle Une marche – Progetto Un sac

Abbiamo provato a parlare con gli appaltatori perché quando ritiriamo i rifiuti, soprattutto sulle sponde, ci rendiamo conto che molto viene dai cantieri.

Eliana Charlebois Gomez

“Cerchiamo di renderli consapevoli di come influisce sull’acqua, sulle persone intorno ad essa, anche sull’estetica del quartiere”, aggiunge.

Questa primavera, con il ritorno in sede, la realtà e la flessibilità dei partecipanti sono cambiate. Mobilitare i volontari resta una sfida, come dimostra lo scioglimento del collettivo Canal Bleu la scorsa estate. Per 13 anni, questo gruppo di cittadini ha pulito le sponde del canale Lachine, nonché i parchi e i vicoli del sud-ovest.

Ma gli istigatori di One Walk One Bag non hanno intenzione di appendere i guanti al chiodo. Sebbene quest’anno le uscite siano difficili da organizzare quotidianamente, promettono di uscire nei fine settimana per lavori occasionali.

Organizza un lavoro di pulizia

Vuoi organizzare un lavoro di pulizia nel tuo quartiere? Alcune città del Quebec supportano tali iniziative fornendo materiali ai cittadini. Questo è particolarmente il caso di Montreal, attraverso il programma Éco-quartier, Terrebonne (VERTerrebonne), Carignano e Trois-Rivières. Controlla il sito web del tuo comune.

Chiamando tutti

Conosci persone che ispirano cose per l’ambiente? Persone che hanno cambiato il loro comportamento per ridurre al minimo la loro impronta ecologica?

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment