Portafogli

Poly affronta le sfide del lavoro ibrido nei servizi finanziari

Di


O come guidare le aziende operanti nel settore dei servizi finanziari a rimanere agili grazie alla tecnologia




Credito fotografico © Reuters

(Boursier.com) — Poly, una società di comunicazione globale focalizzata sulle connessioni umane e sulla collaborazione, ha svelato i risultati di un nuovo rapporto intitolato “Lavoro ibrido nei servizi finanziari: rischio o opportunità?” per condividere le sue scoperte su ottimizzazione delle relazioni con i clienti, collaborazione sul posto di lavoro e fidelizzazione dei talenti nell’era virtuale.

Gli approfondimenti del rapporto guidano le aziende che operano nel settore dei servizi finanziari a rimanere agili grazie alla tecnologia e di fronte a interruzioni e blocchi aziendali. Il rapporto esplora come preservare la cultura aziendale e la relazione con il cliente e mette in evidenza tre sfide chiave di cui le società di servizi finanziari devono essere consapevoli…

Migliora l’esperienza della riunione virtuale per navigare nelle complessità della negoziazione

Il settore dei servizi finanziari si basa sulle relazioni in faccia a faccia. Le fusioni e le acquisizioni ad alto rischio spesso si basano su sottili segnali emotivi e sul linguaggio del corpo tanto quanto sui numeri. Migliora la tua esperienza di riunione virtuale catturando più comunicazioni non verbali, migliorando il tuo aspetto professionale e portando le tue competenze trasversali sullo schermo digitale.

“I dispositivi audio e video di livello professionale di Poly aiutano a rendere il tuo aspetto pulito, tracciano in modo intelligente i movimenti degli altoparlanti ed eliminano i rumori di fondo durante il tuo discorso”, spiega Fabrice Berthelot, Direttore regionale di Poly.

Applica l’approccio “sempre, ovunque” alle videoconferenze per un’esperienza senza interruzioni

L’aumento della volatilità del mercato ha scosso i portafogli dei clienti in un momento in cui gli incontri di persona erano quasi impossibili. I gestori patrimoniali e i consulenti finanziari, desiderosi di ripristinare i collegamenti rispettando gli imperativi di sicurezza, mirano a offrire una migliore accessibilità per rassicurare i clienti e i loro portafogli.

“Le riunioni virtuali devono essere prive di rumori di fondo e beneficiare di un’immagine chiara e precisa per ispirare fiducia e rassicurare i clienti e i loro portafogli, in qualsiasi contesto. La tecnologia ha un ruolo fondamentale per raggiungere questo obiettivo”, afferma Fabrice Berthelot, Direttore regionale al Poli.

Personalizza l’esperienza del cliente con la tecnologia incentrata sull’uomo per gli agenti nei call center

Adesso è d’obbligo investire nell’esperienza digitale del cliente per mantenere i membri e mantenere i dipendenti. Il nuovo modello di business deve preservare il servizio personale e faccia a faccia come elemento di differenziazione fondamentale, soddisfacendo al contempo le richieste degli agenti di call center per un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata.

“È consigliabile investire in software per call center omnicanale, nonché in cuffie e telecamere di livello professionale per consentire agli agenti di essere attivi da qualsiasi luogo, anche a casa in un ambiente antivirus. -rumore con soluzioni ottiche di alta qualità”, afferma Fabrice Berthelot , Direttore Regionale al Poly.


©2022 Boursier.com



About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment