Moda

Questi marchi di moda in cui ha anche investito

Il magnate del lusso ha investito in una miriade di etichette tramite il fondo di investimento L Catterton, co-fondato in parte da LVMH.

Credito fotografico: Birkenstock

Se Bernard Arnault è la figura di spicco del gruppo LVMH, un conglomerato di lusso che possiede marchi come Louis Vuitton, Dior, Céline, Christian Lacroix, Kenzo, Givenchi, Fendi o anche Moët et Chandon, l’uomo d’affari ha anche investito in artigli più riservati. O comunque meno lussuosa ea volte meno globale. È attraverso il fondo di investimento L Catterton, co-fondato da LVMH e Bernard Arnault, nonché Financière Agache, la sua holding di famiglia, che alcune etichette sono entrate nella galassia di Arnault. È il caso di Savage X Fenty, brand di lingerie co-fondato da Rihanna e dal calzolaio tedesco Birkenstock. L Catterton, che a volte è un azionista di maggioranza o di minoranza, ha una vasta gamma di attività che vanno dalla costruzione di Tiny Houses, al cibo per cani e una catena di ristoranti dedicati ai tacos. Ci siamo concentrati qui sui settori della moda.


Nuove pepite come Savage X Fenty o elefanti come ba&sh o Zanotti

Tra i recenti investimenti di L Catterton, Savage X Fenty, marchio di lingerie co-fondato da Rihanna, che può contare sul suo nuovo azionista di minoranza per supportare il lancio delle sue future gamme. Se LVMH aveva già investito in FENTY, l’etichetta di prêt-à-porter della cantante, prima di interromperla due anni dopo il suo lancio, il duo sembra aver trovato la sua oca d’oro. Nel 2021 Forbes ha stimato il valore del marchio, di cui Rihanna possiede il 30%, in 270 milioni di dollari. Un’altra griffe rinomata nel portafoglio del fondo di investimento di Bernard Arnault: il calzolaio Giuseppe Zanotti e persino Pepe Jeans (L Catterton, azionista di minoranza).

Per ETRO, brand italiano del lusso, GANNI, uno dei marchi preferiti dagli influencer ma anche Birkenstock e Ba&sh, L Catterton si è collocato come azionista di maggioranza. Questo spiega anche l’arrivo di GANNI a Parigi con due nuovi negozi ma anche le molteplici collaborazioni instaurate tra Birkenstock e i fashion player dal 2021, anno in cui L Catterton è arrivato nella capitale. Come quella con Dior (gruppo LVMH) presentata durante la sfilata uomo della Paris Fashion Week a gennaio 2022.

Sul lato beauty, L Catterton ha investito in una miriade di piccoli e grandi marchi come The Honest Co. creato da Jessica Alba e che propone prodotti dedicati al benessere ma anche al bambino con pannolini, cura della persona o più salviette.

Trovate tutti i marchi di moda in cui Bernard Arnault ha investito tramite il suo fondo di investimento nella galleria fotografica in alto.

31 marzo 2022

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment