Orologi

lo stesso e più “Professionista”

Nel marzo 2016 Rolex ha presentato a Basilea e contro ogni previsione, un nuovo Air-King che ha reso omaggio all’aviazione. Sei anni dopo, la manifattura ginevrina rilancia questo modello (ref 126900) in una versione rivisitata che pone questo orologio in primo piano nelle collezioni “Professional”, in particolare con la sua cassa in acciaio da 40 mm rivisitata.



Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora

Quando questo orologio è stato presentato nel 2016, tutti credevano che questo Air-King si riferisse alla concept car Bloodhound di cui Rolex era partner, tanto che l’orologio di bordo di questa vettura da corsa era così vicino al design di questo Air-King. Anzi! In realtà, questo segnatempo, come suggerisce il nome, rende omaggio ai pionieri dell’aviazione e, soprattutto, al ruolo del Rolex Oyster nella conquista dell’aria!

Tuttavia, questo modello entry-level in “Professional” non ha mai davvero incontrato il suo pubblico. Mai davvero, per così dire, decollato nonostante il suo omaggio all’aria! Quest’anno, quindi, Rolex presenta una nuovissima versione di questo Air-King che rimane generalmente simile con, tuttavia, grandi differenze.

Prima evidenza: la cassa è stata completamente ridisegnata: incorpora infatti una spalla a protezione della corona (un “piccolo” dettaglio ma che rende l’orologio più presente al polso) e presenta lati della cassa dritti, sulla cassa Like di la maggior parte dei modelli nella categoria Professional. C’è una cassa relativamente spessa e molto più rotonda.


Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora

Quella che ancora troviamo sul Milgauss che potrebbe subire la stessa sorte anche negli anni a venire. Caso da seguire.

Questa cassa Oyster di nuova generazione mantiene il suo diametro di 40 mm ed è garantita impermeabile fino a 100 metri. La parte centrale è realizzata da un solido blocco di Oystersteel, una lega resistente alla corrosione. Il suo fondo bordato con sottili scanalature è avvitato ermeticamente mediante un apposito attrezzo; solo gli orologiai autorizzati da Rolex possono così accedere al movimento.

La corona di carica Twinlock, dotata di un doppio sistema di impermeabilità, è avvitata alla cassa che è inoltre più visibile di non ospitare più un fondello in ferro dolce (antimagnetico) grazie all’arrivo del calibro 3230 i cui componenti sono antimagnetici. Quindi, non c’è più bisogno di una protezione specifica.

Un altro punto di differenza: il quadrante. Notiamo infatti l’aggiunta di uno zero davanti al 5 che permette un miglior bilanciamento del tutto. Quando dai un’occhiata alla vecchia versione, puoi vederla immediatamente! D’altra parte, questo Air‑King di nuova generazione ha un display Chromalight ottimizzato, che garantisce la massima leggibilità al buio.


Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora

Pertanto, le lancette e l’indice triangolare a ore 12 sono ricoperti o riempiti con questo nuovo materiale luminescente che offre un’intensità di emissione prolungata. I numeri 3, 6 e 9 (come per inciso sull’Explorer), prima interamente in oro bianco 18 ct, sono ora visibili anche al buio grazie a questo materiale innovativo esclusivo di Rolex.

Il nome “Air-King” è inciso sul quadrante, dal lancio dell’orologio nel 1958, in caratteri specifici che si trovano su questo modello contemporaneo. Notiamo anche la sua lancetta dei secondi verde che richiama ovviamente il colore emblematico del brand.

Questo Air‑King è dotato del calibro 3230 (contro il 3131 del modello precedente), movimento interamente sviluppato e prodotto da Rolex, presentato nel 2020 e introdotto sul modello nel 2022. Questo “motore” a carica automatica è stato oggetto di numerose domande di brevetto .


Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora

Incorpora lo scappamento Chronergy brevettato, che combina un’elevata efficienza energetica con una grande sicurezza operativa. Realizzato in nichel-fosforo, questo scappamento è insensibile ai campi magnetici.

Questo movimento include anche una versione ottimizzata della spirale blu Parachrom, prodotta da Rolex in una lega paramagnetica che lo rende anche fino a dieci volte più preciso di una spirale tradizionale in caso di urti. La spirale Parachrom blu è inoltre dotata di una curva terminale Rolex, che garantisce la regolarità della velocità in tutte le posizioni. L’oscillatore è montato su ammortizzatori Paraflex ad alte prestazioni, sviluppati da Rolex e brevettati, che conferiscono al movimento una maggiore resistenza agli urti.

Il calibro 3230 è alimentato da un modulo di avvolgimento automatico del rotore Perpetual. Grazie all’architettura della sua canna e alle prestazioni superiori del suo scappamento, ha una riserva di carica di circa 70 ore (contro le 48 ore della versione 2016).


Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora

Come tutti i Rolex, anche l’Air‑King beneficia della certificazione Superlative Chronometer, ridefinita da Rolex nel 2015. Questo titolo certifica che ogni orologio che esce dalle officine del marchio ha superato con successo una serie di test effettuati da Rolex nei propri laboratori e secondo i propri criteri, a seguito della certificazione ufficiale del suo movimento da parte dell’Istituto ufficiale svizzero di prova dei cronometri (COSC).

I test di certificazione interni riguardano l’orologio nel suo insieme, una volta che il movimento è stato incassato, in modo da garantirne le prestazioni superlative al polso in termini di precisione, resistenza all’acqua, carica automatica e autonomia. La precisione è quindi dell’ordine di –2/+2 secondi al giorno – la variazione di cadenza tollerata dal marchio per un orologio finito è molto inferiore a quella ammessa dal COSC per la sola certificazione ufficiale del movimento.

Lo status di Superlative Chronometer è simboleggiato dal sigillo verde a cui è associato ogni orologio Rolex ed è accompagnato da una garanzia internazionale di cinque anni.

Altra novità: il bracciale Oyster, dotato di chiusura di sicurezza Oysterlock con chiusura deployante, disegnato da Rolex e brevettato, ancora questo orologio nel mondo dei “Professionisti”. Dispone della prolunga Easylink quick comfort che permette di regolarne facilmente la lunghezza di circa 5 mm (pratica in caso di caldo quando il polso tende a gonfiarsi).


Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora


Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora
Rolex Oyster Perpetual Air-King: lo stesso e altro ancora


Orologi-di-lusso.com | Inserito il 31 marzo 2022 | Leggi 99 volte




Ogni mese, trova nella tua casella di posta le migliori notizie di Orologi di Lusso

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment