Borse

Come prendersi cura della propria borsa in pelle?

Scopri i segreti degli esperti per coccolare e (davvero) prolungare la vita della tua borsa in pelle preferita.

Una bellissima storia d’amore, finché morte non ti separi: questa è la promessa che hai fatto alla tua nuova borsa in pelle al momento del check-out. Un desiderio non così pio come sembra. “Quando acquisti una borsa in pelle, stai acquistando un prodotto durevole”, afferma Carine Montarras, product manager in pelle alla fiera dei materiali Première Vision. A patto che tu te ne occupi tu. Scegli bene il tuo pezzo di pelletteria perché duri, nutri la pelle o addirittura rinnovala, usa i prodotti giusti, evita le insidie… La nostra guida completa alla manutenzione della tua borsa in pelle.

Come scegliere una borsa in pelle che duri?

Non tutte le borse in pelle sono uguali quando si tratta di indossarle. “Meno si trasforma il materiale, più a lungo durerà.” spiega Carine Montarras. A seconda del risultato desiderato, verniciato, screpolato o invecchiato, la pelle subisce trattamenti più o meno invasivi, che la indeboliscono. Escludendo tutti i prodotti chimici, la concia al vegetale è quella che ne intacca di meno la struttura: il fiore della pelle acquista una patina maggiore ma rimane più poroso e quindi di facile manutenzione. “Tuttavia, devi accettare la sua naturale irregolarità e la sua estetica grezza”, aggiunge lo specialista. Al contrario, la concia al cromo lo rende più stabile e impermeabile. Entra in gioco anche la natura: la pelle di agnello sarà sempre più fragile della pelle bovina. Oltre a questi fattori, alcune garanzie come la certificazione REACH in Europa o il Leather Working Group (LWG) a livello internazionale attestano la qualità della pelle e quindi la sua durata.

Leggi anche ” Perché non gettare mai i tuoi vestiti nella spazzatura (e come smaltirli)

Come faccio a mantenere la mia borsa in pelle?

Una borsa in pelle può essere trattata. Per evitare l’invecchiamento precoce, Géraldine Lissovetz, specialista in pelletteria di Compagnons du Devoir, suggerisce una routine di bellezza da ripetere di tanto in tanto: “Passa una morbida pennellata per rimuovere la polvere, usa una crema detergente con un batuffolo di cotone o un panno morbido per non graffiare (a volte più volte, fino a quando non è più nero), lasciare asciugare quindi applicare una crema nutriente, avendo cura di farlo penetrare bene. Termina con un’ultima pennellata morbida. Un trucco della nonna? La crema idratante, quella che usi ogni giorno sulla tua pelle, fa il suo lavoro egregiamente. L’impermeabilizzazione completa la breve lista di prodotti da utilizzare.

“Una borsa di pelle non può essere lavata. »

Géraldine Lissovetz, I compagni del dovere

Come pulisco la mia borsa in pelle?

Anche se presti sempre attenzione a dove metti il ​​tuo prezioso accessorio e ti assicuri di evitare la pioggia quando lo indossi, non sei immune da un incidente. “Una borsa in pelle non può essere lavata, perché la pelle è un materiale che non resiste all’acqua” avverte Géraldine Lissovetz. L’errore fatale sarebbe quindi quello di metterlo in lavatrice. Esci anche, prodotti detergenti. In caso di esposizione all’acqua oa qualsiasi altra sostanza, strofinarla il più rapidamente possibile, per evitare che la pelle si impregni, rimane il primo riflesso da avere in caso di contatto con l’acqua. Per pulire una macchia grassa, applicare Terre de Sommières e lasciare agire prima di spazzolare. “Non è nemmeno una cura miracolosa” mette l’esperto in prospettiva.

Leggi anche ” Quanto spesso dovresti lavare i tuoi vestiti?

Come rinnovare una borsa in pelle?

Resistente, la borsa in pelle fa facilmente rima con patrimonio o acquisto di seconda mano. In questo caso, potrebbe sorgere la questione del ristoro o della ristrutturazione. Alcuni problemi, come graffi superficiali o avvizzimento, possono essere risolti dall’idratazione, che ha benefici ammorbidenti. Questo è, in parte, anche il caso dello sbiancamento: nutrire la pelle può ravvivare il colore sbiadito dalla secchezza o dai raggi UV. Per quanto riguarda le muffe o le intaccature più profonde, “rivolgersi a un addetto alla pelle professionale è essenziale”, insiste Géraldine Lissovetz. Armati di prodotti specifici che possono anche sostituire un pezzo di pelle troppo danneggiato, questi esperti di case di lusso e negozi di calzature multiservizi hanno tutte le chiavi in ​​mano per offrire a te e alla tua borsa un lieto fine.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment