Borse

La borsa Kelly di Hermès è disponibile come orologio prezioso e da collezione

Il nuovo orologio Ermete Kelly è l’ultimo capitolo di una storia lussuosa che risale a quasi un secolo fa. Fu negli anni ’30 che Roberto Dumasfuturo direttore generale della celebre casa parigina, ha disegnato una borsa trapezoidale in pelle sorprendentemente contemporanea, completa di cinghie laterali, chiusura e lucchetto a forma di gioiello.

Mostra di più

Saut Hermès torna a Parigi

Appuntamento imperdibile per gli appassionati di equitazione, il Saut Hermès torna alla grande nell’effimero Grand Palais, dal 18 al 20 marzo.

Audrey Hepburn cavallo

Questo modello, sia elegante che pratico, era insolito in un’epoca in cui prevaleva la moda per le donne che indossavano piccole pochette piatte, borse da sera con perline, minaudières, borse delicate in definitiva più incentrate sull’ornamento che sull’apparenza. Tuttavia, non è stato fino alla fine degli anni ’50 che la borsa di Roberto Dumasoriginariamente conosciuta come la borsa da spedizione, è diventata un’icona della moda must-have grazie alla star di Hollywood Grace Kelly.

Più di una semplice borsa

L’aveva comprata in negozio Ermete di Parigi e poi l’ha usata per nascondere la sua gravidanza a una folla di giornalisti. Con la sua immagine incollata sulle riviste di tutto il mondo, la borsa ha raggiunto la fama internazionale e alla fine è stata ribattezzata Kelly in onore dell’attrice, divenuta poi principessa. Oggi, come suo fratello il Birkinla borsa Kelly è un oggetto da collezione. In verità per averne uno adesso bisogna avere pazienza perché la lista d’attesa è lunga e con ciò i prezzi alla rivendita sono esorbitanti.

“Essee si muove con te mentre cammini. Ti libera e ti dona questa eleganza”spiega Philippe Delhotal, direttore creativo di Hermès Horloger.

Ermete

Modernità e libertà

Il prossimo capitolo di Kelly ha avuto luogo nel 1975, quando la sua caratteristica chiusura è stata reinventata come un orologio, il suo lucchetto che incorpora il quadrante e avvolge il polso su un cinturino in pelle a singolo o doppio involucro che imita i cinturini laterali della borsa. “Anche per un orologio del 1975, trovo che sia ancora qualcosa di moderno e liberatorio oggi con quel lucchetto che ti balla al polso”dichiarato Filippo Delotaldirettore creativo diHermès orologiaio. Il design ebbe un successo immediato e consolidò il posto diErmete nel mondo dell’orologeria.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment