Moda

Women in the Congo: una sfilata per celebrare la creatività delle donne

La sfilata in maschera avrebbe dovuto svolgersi all’aperto ma, a causa dei capricci del tempo, è stata intrappolata nella sala dove si svolsero la maggior parte degli scambi legati alla prima edizione della fiera femminile “Le Congo au femminili”. Un evento il cui scopo era quello di pubblicizzare, promuovere e celebrare il saper fare delle donne in diversi campi di attività, tra cui la moda.

Il primo brand ad aprire la sfilata questa sera, 25 marzo, è stato Molato con la sua nuova collezione “Uhuru”. A loro volta le modelle, giovani e belle donne, hanno presentato al pubblico outfit che spaziano dagli abiti kimono alle tute fino a completi di pantaloni larghi e alti realizzati con tessuti fluidi in colori caldi e accattivanti. Con sede a Pointe-Noire, il marchio couture esiste da cinque anni e crea abiti per uomo, donna e bambino; così come accessori come borse, gioielli, ecc.

Dopo Molato, è stata Créadeline a nutrire visivamente il pubblico con la sua collezione “Plumage” che mira a esaltare la bellezza femminile con tessuti come perizoma e piume, bazin, super cent. Quest’ultimo consisteva, tra l’altro, in abito ricamato, abito da sera, completi in perizoma gonna e top a vita svasata, ecc. ” Siamo in giro già da cinque anni. E partecipando a questo evento, ho notato che oggi le donne congolesi non sono più come ai vecchi tempi quando erano ritirate e avevano paura di osare. Vedo piuttosto che le donne, giorno dopo giorno, vanno avanti creando un vero vento di imprenditorialità ha affermato Adeline Milandou, stilista e brand manager.

La sfilata si è conclusa con il marchio di creazione Habi. Gli articoli indossati magnificamente dalle modelle mostravano diversi outfit sia per la vita quotidiana di un’imprenditrice che per incontri di lavoro o cene di lavoro, come un completo gonna e blusa, abiti lunghi e larghi con calchi di seta a fantasia.etno-chic, un kimono e completo di pantaloni, completo di pantaloni e blusa in tessuto leggero. Va notato che questo spettacolo dal vivo si è concluso con una nota positiva poiché il pubblico ha elogiato il talento dei creatori e la professionalità delle modelle che trasudavano bellezza, sicurezza ed eleganza allo stesso tempo.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment