Vestiti

Vestiti, scarpe… 7 consigli per vendite di successo su Vinted

Scarpe, maglioni, vestiti, cinture… Hai riordinato il tuo guardaroba ed eccoti qui con una pila di vestiti che non indossi più. Piuttosto che buttarli via rivenderli! Come puoi fare su Leboncoin per i tuoi mobili o i tuoi libri, mettili su Vinted, la piattaforma di vendita dell’usato più popolare oggi tra privati. Un modo per riordinare i tuoi armadi e arrotondare la fine del mese. Come fare per fare una vendita di successo e distinguersi tra le migliaia di annunci? Nel suo nuovo libro “Lo spogliatoio ideale” Anne Montecer, creatrice del blog www.ledressingideal.fr, condivide i suoi consigli per utilizzare al meglio Vinted. Consigli preziosi per candidarsi ora!

1) Crea una bella pagina del profilo

Per invogliare gli acquirenti a venire a visitare la tua pagina e rimanere lì, aggiungi una tua fotoche non è sfocato o inquadrato male, e presentati in poche righe. Non c’è bisogno di andare a lungo. Anne Montecer suggerisce una presentazione semplice del tipo “Ciao, mi chiamo XX, benvenuta nel mio armadio che rinnovo spesso. Non esitate a scrivermi se avete domande“.

2) Vendi vestiti stagionali

Hai messo in ordine il tuo armadio e sei tentato di mettere in vendita quel vecchio cappotto? Perché no… se non è estate! Come nei negozi, gli acquirenti online cercano abbigliamento stagionale. Questa è una regola da seguire per avere successo nelle tue transazioni. Per vendere abiti estivi, avrete capito, aspettate l’arrivo delle giornate di sole. Idem per il tuo paio di sandali dorati. E proprio come nei negozi, ai clienti non piacciono gli scaffali vuoti! Se possibile, offri diversi pezzi. Ciò aumenterà le tue possibilità.

3) Scatta belle foto dei tuoi vestiti

Per attirare i “vinties” (utenti della piattaforma), evidenziare ciò che stai vendendo è essenziale. Dimentica le foto sfocate o mal incorniciate, troppo scure, con uno sfondo affollato… Il tuo annuncio dovrebbe ispirare. Fatto immagini alla luce del giorno per godere di più chiarezza e avvicinarsi al capo. Mettilo su uno sfondo semplice, perché no sul pavimento o sul letto, se il copripiumino non è colorato! L’ideale è postare una foto del capo indossato in modo che gli internauti possano apprezzarne il taglio, la lunghezza e confrontati con la tua morfologia. Se non vuoi che le persone ti vedano, taglia la foto sulle spalle, l’importante è vedere il capo.

In caso contrario, metti il ​​capo, stirato, su una gruccia che appendi alla maniglia di una porta. Fai lo stesso per vendere un paio di scarpe. Sentiti libero di scattare una foto dei tacchi per mostrare l’altezza e l’eventuale usura. Leggi anche: 8 consigli per scattare foto fantastiche con il tuo smartphone

4) Una descrizione onesta

Le immagini sono importantianche il testo. Per evitare di essere sopraffatto da domande tramite messaggio privato, prendi l’iniziativa indicando quanti più dettagli possibile nel tuo annuncio. Materiale, taglio (svasato, aderente…), taglia (è un “42 piccolo” o un “44 grande?), istruzioni di lavaggio (in lavatrice, a mano…) ed eventuali difetti. Specificare anche se il capo è nuovo, quasi nuovo o un po’ consumato, più dici meno ti verrà chiesto dai messaggi. Non abbiate paura di far notare che c’è un difetto, è l’onestà che prevale e il prezzo basso può giustificare un intoppo al gomito e senza disturbare le brave sarte.

5) Offri il giusto prezzo

La contrattazione fa parte del gioco di vendita dell’usato online, preparati! Non venderai quasi mai i tuoi vestiti ai prezzi a cui li esponi. Come faccio a sapere qual è il giusto prezzo di vendita? Nel suo libro, Anne Montecer consiglia di andare dritto offrendo i tuoi capi a -50% del prezzo in negozio sperare in una rapida transazione. Se il tuo capo è vecchio e non sai più quale sia il suo valore, cerca nel motore di ricerca del sito capi equivalenti, possibilmente della stessa marca, per stimarne il prezzo.

6) Sii reattivo

Iniziare a vendere su Vinted richiede un piccolo investimento, perché le domande degli acquirenti a volte possono essere numerose, ridondanti con il tuo annuncio… Comunque, rispondere rapidamente, idealmente entro 24 ore, per non far scivolare via la vendita. Per una maggiore flessibilità, scarica l’app Vinted.

7) Prenditi cura del tuo pacco

La vendita è fatta? Congratulazioni! Tutto quello che devi fare è prepara e spedisci il tuo pacco. Curatela, è sempre più bello ricevere un pacco ben protetto, con vestiti stirati e puliti. Se hai la carta velina, questo è un vantaggio! Perché non aggiungere una parola, è sempre un piacere. E non aspettare troppo a lungo per arrivare all’ufficio postale, gli acquirenti apprezzano ricevere i loro pacchi rapidamente. Per aumentare le tue possibilità, offri anche diversi tipi di consegne (Mondial Relay, a domicilio, ecc.), non tutti hanno lo stesso prezzo (a carico dell’acquirente). Riceverai una nota al termine della tua transazione, se intendi vendere regolarmente, è importante curare questi dettagli.

Leggi anche: Tutorial: 7 regole per acquistare in sicurezza su internet

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment