Portafogli

la tassazione delle criptovalute potrebbe aumentare le entrate di 11 miliardi di dollari entro il 2032

Il budget proposto per l’anno fiscale 2023 negli Stati Uniti presentato da Joe Biden include una modernizzazione delle norme fiscali per facilitare l’inclusione e la contabilizzazione delle criptovalute. Secondo le stime dell’amministrazione Biden, gli Stati Uniti possono raccogliere circa 11 miliardi di dollari di entrate in 10 anni e quasi 5 miliardi di dollari per il prossimo anno grazie all’introduzione di queste nuove regole.

Fonte: Adobe

Una delle prime regole che la Casa Bianca vuole introdurre è la valutazione mark-to-market per le criptovalute. È un metodo di valutazione del valore di un bene che tiene conto delle condizioni correnti di mercato: si oppone all’utilizzo del prezzo di acquisto di un bene, che può essere superiore o inferiore al suo valore equo di mercato. Nelle spiegazioni di Dipartimento del Tesorole modifiche al mark-to-market aggiungerebbero le attività digitali negoziate attivamente e i derivati ​​di tali attività a una categoria che sarebbe soggetta a queste regole alla fine di ogni anno. Tuttavia, non tutte le risorse digitali sarebbero idonee, solo quelle che sono state determinate ad avere un volume di acquisto e vendita sufficiente per dollari USA o altre valute legali e hanno quotazioni di prezzo affidabili. È un mezzo per tassare i guadagni non realizzati, il che significa che il contribuente deve pagare quando il prezzo di un cripto-asset aumenta, anche se non lo vende.

L’amministrazione fiscale statunitense potrebbe anche richiedere ai residenti negli Stati Uniti di dichiarare i propri beni in conti offshore, se questi sono superiori a $ 50.000. “La natura globale del mercato delle risorse digitali offre opportunità ai contribuenti statunitensi di nascondere beni e reddito imponibile utilizzando scambi di risorse digitali e fornitori di portafogli offshore”, spiega il Tesoro.

Per rafforzare l’applicazione di questa misura, l’amministrazione vuole che le banche e le istituzioni finanziarie americane condividano con ilAgenzia delle Entrate informazioni sul valore delle attività di non residenti e proprietari stranieri di determinate entità commerciali: “La segnalazione di informazioni da parte di terzi è essenziale per aiutare a identificare i contribuenti e supportare la conformità fiscale volontaria”. L’amministrazione prevede 2 miliardi di dollari di entrate aggiuntive in 10 anni grazie a l’applicazione di tale misura.

Un altro cambiamento che l’amministrazione vuole introdurre riguarda i prestiti criptati. Secondo il Tesoro, il mercato dei prestiti crittografici dovrebbe seguire le stesse regole degli altri mercati dei prestiti, dove i trasferimenti di titoli non sono generalmente soggetti a guadagni o perdite. I prodotti di prestito di criptovaluta hanno attratto i clienti offrendo rendimenti molto più elevati rispetto ai tassi di interesse bancari standard, sebbene questa pratica sia stata oggetto di critiche da parte delle autorità di regolamentazione dei titoli mobiliari federali e statali.

Separatamente, il budget fornisce 52 milioni di dollari per combattere “l’uso improprio di criptovalute” costruendo la capacità del Ministero della Giustizia per affrontare le minacce informatiche. Questo finanziamento fornirà all’ente governativo “più funzionari, migliori capacità di risposta e nuove abilità nella raccolta e nell’analisi di informazioni”.

A questo punto il bilancio è ancora in fase di proposta e le nuove regole non entreranno in vigore fino al 1 gennaio 2023. Nei prossimi sei mesi circa, il Congresso e l’amministrazione discuteranno i dettagli della bozza .

La proposta di bilancio segue la firma di Biden il 9 marzo di un ordine esecutivo che stabilisce un quadro normativo per le risorse digitali negli Stati Uniti. Questo ordine esecutivo indirizzerà le agenzie governative a studiare il potenziale dispiegamento di un dollaro digitale, nonché il coordinamento e il consolidamento delle politiche a livello federale per le criptovalute.

Segui i nostri link di affiliazione:

  • Per acquistare criptovalute nella zona SEPA, in Europa e cittadini francesivisita Coinhouse
  • Per acquistare criptovaluta in Canadavisita Bitbuy
  • Per generare interesse con i tuoi bitcoinvai al sito BlockFi
  • Per proteggere o archiviare le tue criptovaluteprendi i portafogli Ledger o Trezor
  • Per scambiare le tue criptovalute in modo anonimoinstalla l’app NordVPN

Per investire nel mining di criptovalute o nei masternode:

Per accumulare monete durante il gioco:

  • Nel poker sulla piattaforma di gioco CoinPoker
  • Ad un fantacalcio globale sulla piattaforma Sorare

Tieniti informato con la nostra newsletter settimanale gratuita e ai nostri social network:

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment