Moda

cosa scegliere tra la modalità Performance e la modalità Fedeltà e come attivarle?

Non sai cosa scegliere tra la modalità Fedeltà o la modalità Performance della tua PS5? Segui la nostra guida per saperne di più su ciò che ciascuno fa.

Se possiedi una PS5, quando accendi la tua console per la prima volta, devi aver fatto una scelta che probabilmente è passata inosservata. In effetti, Sony ti offre due modalità di visualizzazione sotto l’egida di Performance e Fidelity. Se questa scelta vi sembra banale, sappiate che vi permette al contrario di ottimizzare la vostra esperienza in-game e a volte è molto utile a seconda di quello che volete fare.

Consentono di passare da una migliore frequenza fotogrammi al secondo (fino a 120 fps) e una migliore risoluzione dello schermo (4K). Ti invitiamo qui a scoprire come funziona ciascuna modalità, quale è più adatta al tuo stile di gioco e come attivarle sulla tua PS5.

Che cos’è la modalità prestazioni su PS5?

Iniziamo con la modalità Performance. Quest’ultimo propone di privilegiare il frame rate al secondo – i famosi fps – a fronte di una riduzione della risoluzione e dell’assenza del ray tracing. Oggettivamente, ti dà quindi un’immagine “meno bella” da guardare, ma molto più fluida. Qual è il vantaggio di una tale opzione?

Se sei appassionato di giochi sparatutto, giochi di precisione e altri titoli che richiedono una certa velocità di reazione, non puoi rinunciare alla fluidità. Avere più fotogrammi al secondo è fondamentale quando si vuole raggiungere un punto specifico il più velocemente possibile ed è soprattutto mettere dalla propria parte le migliori possibilità. Evita anche le impressioni di ritardo quando molte azioni si verificano contemporaneamente sullo schermo, quindi può servirti per qualsiasi tipo di gioco.

Cos’è la modalità fedeltà su PS5?

La modalità Fedeltà nel frattempo ti promette una migliore risoluzione in cambio della suddetta fluidità. Concretamente, con questa modalità attivata, avrete un’immagine più nitida, salendo fino al 4K, e quindi più bello da guardare, ma meno preciso e potenzialmente soggetto a una certa latenza.

Questa modalità è da preferire per i giochi che presentano un lavoro mostruoso dal punto di vista grafico e di cui si vuole sfruttare appieno. Chiaramente non sarà adatto a giochi reattivi, ma sarà adatto a tutti i giochi narrativi, graphic novel o avventure anche più lineari che si giocano offline.

Come attivare le modalità fedeltà e prestazioni su PS5?

In entrambi i casi, sappi che la tua scelta, oltre alle argomentazioni sopra citate, sarà basata anche sul tuo attuale televisore o monitor. Infatti, che si tratti di 120 fps o 4K, se il tuo schermo non è compatibile con questo livello di tecnologia, verrà automaticamente limitato alla massima potenza del tuo schermo. Quindi è logico che se il tuo monitor, ad esempio, supporta il 4K ma solo fino a 30 fps, non scendere a compromessi sulla risoluzione e scegli la modalità fedeltà. In ogni caso, la tua immagine sarà limitata a 30 fps come consentito dal tuo schermo.

Per modificare la modalità che hai stabilito di default, vai nelle impostazioni della tua PS5, in alto a destra della schermata iniziale. Scorri verso il basso fino alla sezione “dati salvati e impostazioni di gioco/applicazione”, quindi vai a “preimpostazioni di gioco”. Sarai quindi in grado di scegliere tra la modalità frame rate o la modalità risoluzione, che sono altri nomi per le modalità Performance e Fidelity.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment