Concezione

Microsoft porta le barre di scorrimento fluide da Windows 11 a Google Chrome

Aggiornamento delle barre di scorrimento di Windows 11

A differenza di Windows 10, Windows 11 ha nuove e moderne “barre di scorrimento fluide” che cambiano forma quando gli utenti interagiscono con esso. Le barre di scorrimento fluide sono di natura dinamica e si adattano automaticamente a diversi fattori di forma o quando si modificano le dimensioni della finestra e sono attualmente utilizzate in app come Impostazioni, Media Player, ecc.

Google Chrome potrebbe presto avere la funzionalità Fluent Scrollbars, secondo una nuova proposta di Microsoft. In una proposta, Microsoft ha affermato di voler modernizzare le vecchie barre di scorrimento in Chrome per portare il browser di Google agli standard di progettazione di Windows 11.

La proposta mira a modernizzare le barre di scorrimento Chromium (overlay e non overlay) per adattarle al linguaggio di progettazione di Windows 11 Fluent. Inoltre, Microsoft sta anche valutando modifiche visivamente accattivanti al modo in cui gli utenti interagiscono con le barre di scorrimento in Chrome con diverse modalità:

  • Modalità minima: questo sarebbe il design predefinito per le barre di scorrimento.
    Modalità barra di scorrimento Chrome minima
  • Modalità completa: la barra di scorrimento della modalità completa è quando il cursore si trova sull’area della barra di scorrimento e verranno disegnate tutte le parti come il pollice o i pulsanti.
    Modalità completa della barra di scorrimento di Chrome
  • Modalità nascosta: questa è una nuova funzionalità in cui le barre di scorrimento svanirebbero completamente e potrebbe non essere possibile trovare la posizione esatta su una pagina. Citando questo motivo, Google ha espresso preoccupazione per la modalità nascosta e Microsoft sta esplorando attivamente un modo migliore per gestire i miglioramenti visivi.

Per comprendere meglio le differenze, ecco un confronto tra le nuove scrollbar disponibili in Microsoft Edge e le classiche scrollbar in Chrome:

Barre di scorrimento di Chrome e Edge

Altre caratteristiche/modifiche:

  • La barra di scorrimento dell’overlay principale sarà sempre presente in modalità minima.
  • La barra di scorrimento passa alla modalità completa quando il puntatore si trova direttamente sopra la traccia.
  • All’avvio, tutte le barre di scorrimento vengono disegnate, la barra di scorrimento principale rimane visibile (minimo) e il resto scompare.
  • Quando un puntatore entra in un ScrollNode non root, la barra di scorrimento viene disegnata in modo minimo.
  • Quando il puntatore lascia i limiti del nodo, la barra di scorrimento della modalità minima scompare.
  • La corrispondenza del testo tramite Ctrl+F fa sì che la barra di scorrimento venga disegnata immediatamente in modalità completa e i segni di spunta vengono visualizzati sulla traccia nella posizione corrispondente.

Microsoft ha anche notato che sarebbe possibile bypassare la “modalità nascosta” con la soluzione nativa “Barre di scorrimento sempre attive” di Windows 11. Come in macOS, è possibile “Mostra sempre le barre di scorrimento” da Impostazioni -> Accessibilità -> Effetti visivi. Le nuove barre di scorrimento sarebbero a conoscenza delle impostazioni native.

“Quando abilitate, le barre di scorrimento verranno disegnate in “Modalità completa”. Con questa impostazione del sistema operativo, le barre di scorrimento occuperanno spazio nel layout”, ha osservato Microsoft.

Barre di scorrimento fluide di Windows 11

Come puoi vedere negli screenshot sopra, le barre di scorrimento offerte da Microsoft si comporteranno più come barre di scorrimento a più livelli. Saranno più sottili, avranno inserti e bordi arrotondati. Mentre lo sviluppatore Google rifiuta le barre di scorrimento sovrapposte, Microsoft ha anche pianificato di rinnovare le barre di scorrimento non sovrapposte per modernizzare Chrome su Windows 11.

Microsoft ha preso in considerazione questa funzionalità per i browser Web basati su Chromium da gennaio 2022.

Nel 2021, uno degli sviluppatori di Microsoft aveva confermato che la società intendeva apportare alcuni miglioramenti al design di Edge anche su Chromium.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment