Moda

Uno stilista saudita sta scuotendo il mondo della moda

GEDDA: L’ascesa dell’industria della moda in Arabia Saudita può essere attribuita, almeno in parte, agli aspiranti designer e modelli del Regno, molti dei quali stanno lavorando duramente per ottenere riconoscimenti internazionali.

L’industria della moda del Regno mira ad essere più inclusiva e diversificata, soprattutto nell’area della moda maschile. Dagli abiti alla moda ai gioielli, gli uomini stanno raggiungendo le donne e saltano sul carro della moda. In effetti, i social network, le celebrità, i blog di moda e i marchi influenzano tutti il ​​comportamento dei consumatori.

Creazioni Munif Al-Shammari (fornite)
Creazioni Munif Al-Shammari (fornite)

Munif Al-Shammari, un giovane e talentuoso stilista saudita, rompe con gli stereotipi e incoraggia le persone a rafforzarsi a modo loro.

“Credo fermamente che la moda sia genderless e abbia il potere di rendere i nostri corpi socialmente visibili e sensibili”, ha affermato. “Ho uno stile contemporaneo, scelgo il tessuto e il design che preferisco. La moda, per me, è come una passerella. »

“Credo fermamente che la moda sia genderless e abbia il potere di rendere i nostri corpi socialmente visibili e sensibili”, ha affermato. “Ho uno stile contemporaneo, scelgo il tessuto e il design che preferisco. La moda, per me, è come una passerella. »

Munif Al-Shammari

Al-Shammari ha lanciato il suo marchio, MNF, nel 2019, che ha ampiamente guadagnato popolarità nel mercato saudita.

“Ho iniziato con (una collezione di) sei modelli che uniscono semplicità ed eleganza, che sono andati esauriti in 10 giorni. Mi ha incoraggiato a investire di più in me stesso e nel mio marchio”, ha affermato. “Nel 2021 sono stata nominata per partecipare al 100 Saudi Brands Program, la prima mostra di moda organizzata dalla Saudi Fashion Commission, che ha offerto un’enorme opportunità per tutti gli attori del settore della moda. »

Designer saudita Munif Al-Shammari (in dotazione)
Designer saudita Munif Al-Shammari (in dotazione)

Come designer autodidatta, Al-Shammari si sforza di creare nuovi design e stili che riescano a distinguersi. I suoi modelli sono solitamente influenzati dalla sua città natale di Hail e dalla diversità della sua natura, che è radicata nei suoi vestiti, che rappresentano sia la pace che il potere.

Il tessuto utilizzato nei suoi modelli non è solitamente indossato o utilizzato dagli uomini in Arabia Saudita. “Combino la mia esperienza con il modo in cui il mondo sta cambiando oggi… in termini di libertà di espressione, emancipazione delle persone e uguaglianza di genere, per creare una soluzione di moda e responsabilizzare uomini e donne attraverso le mie creazioni e aiutarli ad essere elegante e chic in ogni occasione. »

Sebbene non sia un modello professionista, Al-Shammari ha iniziato a fare la modella nel 2017, cosa che considera un hobby. Per lui, fare la modella non significa solo posare o scattare belle foto, ma piuttosto esprimersi.

“Grazie agli abiti ho imparato ad esprimermi come se fosse un linguaggio. Mi ha permesso di potenziarmi e di avere la forza che ho oggi. »

Alla futura generazione di giovani designer, Al-Shammari li esorta a non rinunciare mai ai propri sogni, seguire la propria passione e trovare in essa il proprio tocco personale. L’industria della moda richiede tempo, fatica, precisione, impegno e non mollare mai.

“Come forma di auto-espressione, la moda può dare potere a te e agli altri. Ma soprattutto è essenziale accettare umilmente le critiche e sfruttarle al meglio”, ha affermato. “Finché credi di potercela fare, lavora sodo per fare del tuo meglio. Adotta un atteggiamento positivo e circondati di persone che ti supportano. »

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment