Portafogli

Un utente sventa i piani di un truffatore di criptovalute

Felix Crisan, confermato utilizzatore di bitcoin e padrone degli ingranaggi, ha sventato i piani di un truffatore di criptovalute. Lo ha esattamente ingannato facendolo convincere a creare un portafoglio Bitcoin Lightning per ricevere token. Poi ha messo il ladro al suo posto. Va detto che Crisan ha già sventato più volte i piani di truffa delle criptovalute.

Felix Crisan batte un truffatore di criptovalute nel suo stesso gioco

Il bitcoiner Felix Crisan è il CTO di Netopia Payments. Lui di recente sventato i piani di un truffatore di criptovalute facendogli installare un portafoglio Lightning Network (LN). Gli ha detto espressamente che si occupa solo di “risorse LN”. Il truffatore in realtà voleva indurre Felix Crisan a inviargli monete Tether (USDT). Quindi si è presentato come John Carvalho, il CEO di Synonym, un altro bitcoiner che attualmente sta costruendo la sua azienda su Lightning in collaborazione con Tether.

Quando il truffatore ha detto a Crisan che aveva finito di installare un portafoglio LN Bitcoin, Blue Wallet, il bitcoiner non gli ha inviato l’importo richiesto. Invece, le ha inviato un messaggio che diceva: “Vaffanculo, imbroglione!“. C’è da dire che Bitcoin Lightning Network è una rete di pagamento di livello 2. Con una crescita rapida e quasi istantanea, è stata costruita sulla catena base del bitcoin.

Detto questo, viene da chiedersi se il truffatore non proseguirà i suoi tentativi di truffa, questa volta utilizzando indirizzi Bitcoin LN. Inoltre, secondo Crisan, è possibile perseguire e arrestare questo truffatore. Il bitcoiner ha infatti spiegato: “Se il truffatore aprisse un canale con questo nodo, sarebbe possibile. Ma ci sono anche servizi che offrono una sorta di creazione di canali su richiesta, quindi non è un metodo molto affidabile.“. “Solo l’operatore del nodo sarebbe in grado di eseguire questa traccia avanzata“, Ha aggiunto.

Crisan non è la prima truffa sventata

È necessario prestare attenzione quando si interagisce e si effettuano transazioni online. In effetti, ci sono molti truffatori di criptovaluta, bot e shill su piattaforme e social media come Twitter. Inoltre, fai attenzione ai bot malware che possono intrufolarsi negli indirizzi dei portafogli per rubare bitcoin.

A questo proposito, Crisan ha rivelato di “ricevere costantemente DM che pubblicizzano un piano di investimento o un altro“. Ha aggiunto che non lo è non è la prima volta che gioca brutti scherzi ai ladri. Nel 2019, ha ingannato un truffatore analfabeta di bitcoin facendogli inviare 21 milioni di bitcoin “più uno” bitcoin al suo indirizzo. Il bitcoin ha un limite di 21 milioni di token. Il truffatore non l’aveva visto arrivare, il che dimostra che alcuni truffatori sono male informati.

Un truffatore di criptovalute ha cercato di indurre Felix Crisan a inviargli USDT. Ma Crisan, molto più intelligente di lui, è riuscito a sventare i suoi piani e convincerlo a creare un portafoglio Bitcoin LN.

Fonte: Cointelegraph

Ricevi un riepilogo delle novità nel mondo delle criptovalute iscrivendoti al nostro nuovo servizio di newsletter giornaliera e settimanale per non perderti nessuno degli indispensabili Cointribune!

Immagine dell'utente

Luc José Adjinacou

Lungi dall’aver smorzato il mio entusiasmo, un investimento fallito nel 2017 su alcune criptovalute non ha fatto che aumentare il mio entusiasmo. Ho quindi deciso di studiare e comprendere la blockchain e i suoi molteplici usi e di trasmettere con la mia penna le informazioni relative a questo ecosistema.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment