Portafogli

Berkshire Hathaway in ottima salute

Mentre i risultati del quarto trimestre (anno intero) di Berkshire Hathaway (“Wide Moat”) erano in linea con le nostre aspettative, prevediamo di aumentare leggermente la nostra stima del valore equo di $ 480.000 ($ 320) per azione di Classe A (B) per riflettere il posizionamento aziendale e il portafoglio di investimenti della società nel 2022.

I ricavi del quarto trimestre (anno intero), che includono guadagni/perdite realizzati e non realizzati dai portafogli di investimenti e derivati ​​del Berkshire, sono diminuiti del 27,0% (aumento del 23,9%) raggiungendo $ 75,8 miliardi ($ 354,6 miliardi), rispetto a $ 103,7 miliardi ($ 286,3 miliardi) il anno precedente, per la minore variazione al ribasso del valore di mercato di alcune posizioni.

Escludendo l’impatto di utili/perdite su investimenti e derivati ​​e altri aggiustamenti, i ricavi operativi del quarto trimestre (anno intero) sono aumentati dell’11,5% (12,5%) a 71,8 miliardi di dollari (276,1 miliardi di dollari).

L’utile operativo, escluso l’impatto di utili/perdite su investimenti e derivati, è aumentato del 45,1% (25,2%) anno su anno a 7,3 miliardi di dollari (27,5 miliardi di dollari) nel trimestre di dicembre (intero anno) del 2021.

Compreso l’impatto degli investimenti e dei guadagni/perdite sui derivati, l’utile operativo è aumentato del 10,6% (111,2%) a 39,6 miliardi di dollari (89,8 miliardi di dollari) rispetto ai 35,8 miliardi di dollari (42,5 miliardi di dollari) per i periodi dell’anno precedente.

Il valore contabile per azione (in base alla nostra stima) è aumentato sequenzialmente dell’8,3% a $ 342.622 (da $ 316.443 alla fine di settembre), al di sopra della nostra previsione di $ 332.265 (che non includeva tanti contributi al portafoglio di investimenti rispetto al trimestre di dicembre).

La società ha chiuso il quarto trimestre con 146,7 miliardi di dollari in contanti e mezzi equivalenti, in calo rispetto ai 138,3 miliardi di dollari alla fine dello scorso anno, nonostante il riacquisto di 27,0 miliardi di dollari di azioni proprie nel 2021.

Secondo i nostri calcoli, il Berkshire è entrato nel 2022 con circa $ 112 miliardi di liquidità in eccesso che potrebbe essere impegnata in investimenti, acquisizioni e riacquisti di azioni.

Il 2020 è stato un anno estremamente difficile per il Berkshire, con la società che ha registrato un calo di quasi il 10% dell’utile operativo (e un calo di oltre il 40% dell’utile netto dichiarato).

Pertanto, ci aspettavamo di vedere risultati molto più forti nella prima metà del 2021, seguiti da risultati meno dinamici nella seconda metà.

Ciò avrebbe dovuto portare livelli più normalizzati di risultati e attività negli anni fiscali 2021-2022, con la nostra aspettativa che il Berkshire avrebbe beneficiato del maggiore potere di guadagno osservato nelle sue operazioni principali già nel terzo trimestre del 2020. .

Mentre il CEO Warren Buffett ha lamentato la mancanza di opportunità di investimento per gran parte dell’ultimo decennio, che ha portato a un accumulo di liquidità nel bilancio del Berkshire, notiamo che questo è un sottoprodotto naturale dell’approccio disciplinato dell’azienda all’investimento, nessun dividendo e (fino agli ultimi 10 trimestri di calendario) una quantità limitata di attività di riacquisto di azioni nel corso degli anni.

Continuiamo a considerare il modello di business decentralizzato dell’azienda, l’ampia diversificazione, le forti capacità di generazione di cassa e il solido bilancio come reali fattori di differenziazione e prevediamo che le sfide poste dalla pandemia di coronavirus saranno di breve durata. L’azienda uscirà più forte dalla recente crisi.

© Morningstar, 2022 – Le informazioni qui contenute sono a scopo didattico e fornite SOLO a scopo informativo. Non intende e non deve essere considerato un invito o un incoraggiamento all’acquisto o alla vendita dei titoli quotati. Qualsiasi commento è l’opinione del suo autore e non deve essere considerato una raccomandazione personalizzata. Le informazioni contenute in questo documento non dovrebbero essere l’unica fonte per prendere una decisione di investimento. Assicurati di contattare un consulente finanziario o un professionista finanziario prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment