Portafogli

Qual è la differenza tra un portafoglio bitcoin e uno scambio?

Un portafoglio bitcoin è fondamentalmente un software in cui memorizzi bitcoin. Uno scambio ti consente di convertire “denaro reale” come dollari USA in bitcoin. Gli scambi forniscono anche un portafoglio, ma non hai necessariamente il pieno controllo di quel portafoglio.

Non consigliamo di investire in bitcoin. Ma se vuoi mettere soldi in bitcoin, o sei solo interessato a come funziona, devi conoscere queste informazioni.

Cos’è un portafoglio bitcoin?

Abbiamo già detto che un portafoglio bitcoin è un software in cui memorizzi bitcoin. Anche se questo è vero, questa è una semplificazione eccessiva. I bitcoin non vengono mai realmente “conservati” da nessuna parte. Per capire cos’è un portafoglio bitcoin, è importante capire cos’è bitcoin e come funziona.

Un portafoglio Bitcoin contiene in realtà una o più chiavi private che ti consentono di firmare le transazioni. Queste chiavi private sono la prova matematica che possiedi davvero una certa quantità di bitcoin. Pensa a queste chiavi private come codici segreti che ti consentono di spendere quei bitcoin. La blockchain è un record di tutte queste transazioni.

Queste chiavi private sono molto importanti. Se qualcuno ruba le tue chiavi private, ad esempio se hai un malware installato sul tuo computer, può spendere i tuoi bitcoin. Ad esempio, potrebbe utilizzare le tue chiavi private per inviare i tuoi bitcoin al suo indirizzo bitcoin. I tuoi bitcoin verrebbero quindi archiviati nel loro portafoglio e sarebbero protetti dalle loro chiavi private, a cui non avresti accesso. Questo è il motivo per cui è molto importante conservare il tuo portafoglio Bitcoin e le sue chiavi private in modo sicuro.

Gli aggressori non sono l’unica preoccupazione. Se perdi il portafoglio e le chiavi private, perderai anche l’accesso a tutti i tuoi bitcoin. Ecco perché è importante avere copie di backup del tuo portafoglio Bitcoin, proprio come faresti con qualsiasi dato importante.

Se bitcoin fosse ampiamente utilizzato per i pagamenti, un portafoglio bitcoin è il programma che useresti per inviare e ricevere bitcoin per le transazioni quotidiane. Potresti voler conservare solo una piccola quantità di bitcoin in un portafoglio che porti con te, ad esempio sul tuo telefono, e lasciare una quantità maggiore di bitcoin in un posto più sicuro, allo stesso modo in cui non porti con te i tuoi risparmi in contanti il tuo portafoglio fisico.

Ulteriori letture: il mining di criptovalute uccide il laptop

Alcuni siti Web accettano pagamenti in criptovalute, ma per ora bitcoin viene utilizzato principalmente per investimenti speculativi.

Oltre ai classici portafogli bitcoin software che puoi eseguire su PC o telefono, ci sono portafogli bitcoin hardware come il TREZOR. Puoi anche utilizzare un portafoglio bitcoin cartaceo, che ha un indirizzo bitcoin pubblico e una chiave privata stampati su di esso. In realtà è un portafoglio bitcoin offline, che puoi archiviare in un luogo sicuro o in un altro luogo protetto senza temere che venga compromesso da malware in esecuzione sul tuo PC. Ovviamente, chiunque abbia acquisito il pezzo di carta potrebbe spendere i tuoi bitcoin.

Che cos’è uno scambio bitcoin?

Uno scambio bitcoin è un sito Web o un servizio che ti consente di convertire “valute fiat” come dollari USA ed euro in bitcoin. Questi siti Web ti consentono anche di riconvertire quei bitcoin in dollari USA o qualsiasi valuta fiat di tua scelta. In altre parole, gli scambi acquistano e vendono bitcoin al prezzo di mercato corrente.

Se gli scambi non esistessero e volessi acquistare bitcoin in dollari americani, dovresti trovare qualcuno che abbia bitcoin, concordare un tasso di cambio, pagarli e fargli inviare quei bitcoin al tuo portafoglio. . E per vendere bitcoin, dovevi trovare qualcuno che volesse comprarli da te. Gli scambi semplificano questo processo, fornendo un unico luogo in cui puoi acquistare o vendere bitcoin al tasso di mercato corrente utilizzando il tuo conto bancario.

Ma gli scambi hanno anche portafogli integrati.

Scambi come Coinbase, che consideriamo la scelta migliore se stai cercando di acquistare bitcoin, ti forniscono un portafoglio bitcoin ospitato da questo sito Web. È una sorta di portafoglio bitcoin online.

Quindi, quando vai su Coinbase, crei un account e acquisti bitcoin, quei bitcoin non vengono immediatamente inviati all’indirizzo del portafoglio bitcoin che hai fornito. Invece, sono archiviati in un portafoglio nel tuo account Coinbase. Puoi accedere all’app o al sito Web di Coinbase, controllare il tuo saldo e vendere i bitcoin se lo desideri. Coinbase ti consente di trasferire bitcoin dall’exchange Coinbase a un altro portafoglio bitcoin, se lo desideri, ma devi fare una deviazione per farlo.

Questo semplifica notevolmente il processo di acquisto di bitcoin. Non è necessario installare e gestire un programma di portafoglio bitcoin. Non è necessario eseguire il backup del portafoglio. Non devi preoccuparti di perdere i tuoi bitcoin se dimentichi la password del tuo portafoglio o perdi tutte le copie dei file del portafoglio.

Invece, devi solo creare un account e accedere ai tuoi bitcoin accedendo a quell’account. Se dimentichi la password del tuo account, puoi eseguire un processo di recupero dell’account.

In questa situazione, lo scambio funziona in qualche modo come una banca. Quando memorizzi i tuoi bitcoin su Coinbase, Coinbase conserva i tuoi bitcoin per te e ti dà accesso ad essi. Ma i bitcoin sono sotto il loro controllo, non il tuo. E, mentre le banche sono fortemente regolamentate negli Stati Uniti e in altri paesi, è importante ricordare che gli scambi di bitcoin non sono soggetti alle stesse normative.

Per andare oltre: cos’è la criptovaluta “Pi”?

Lo scambio controlla le chiavi private del portafoglio

Ecco il grosso problema: quando memorizzi i tuoi bitcoin in un portafoglio controllato da uno scambio, come Coinbase, è quello scambio che detiene le chiavi private. In altre parole, è un po’ come lo scambio che memorizza i tuoi bitcoin nel proprio portafoglio e ti dà accesso ad essi tramite un account. In realtà non hai i bitcoin nel tuo portafoglio che controlli completamente, come faresti con un tradizionale portafoglio bitcoin.

Riponi grande fiducia nello scambio se depositi lì i tuoi bitcoin. Ad esempio, potresti perdere i tuoi bitcoin se lo scambio è stato violato, un dipendente disonesto ha rubato le tue chiavi private o i proprietari dello scambio hanno preso i soldi e sono scappati. Questo è uno dei motivi per cui consigliamo Coinbase, che è una più grande società con sede negli Stati Uniti con buoni risultati, rispetto a scambi più piccoli che potrebbero non essere altrettanto affidabili.

Il design di portafogli bitcoin basati sul Web che funzionano come le banche in realtà sconfigge l’intento originale del bitcoin. Bitcoin promette un sistema completamente decentralizzato che ti consente di archiviare i tuoi soldi senza fidarti di nessuno. E puoi, se lo conservi nel tuo portafoglio. Se lo memorizzi in uno scambio, ti fidi di quello scambio come faresti con una banca.

Certo, ci sono dei compromessi da fare. Quando ti fidi di una borsa valori, ottieni un’esperienza più pratica. Non devi preoccuparti di proteggere, eseguire il backup o gestire il tuo portafoglio bitcoin. Il sito Web di scambio sarà più sicuro dei computer di molte persone.

Dovresti conservare i tuoi bitcoin in un portafoglio online fornito da uno scambio o nel tuo portafoglio bitcoin? Non esiste una risposta giusta per tutti, ma è importante capire i compromessi se si detiene bitcoin.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment