Moda

Perdere un voto prima del tribale era di gran moda adesso

Tutti sono stati dei perdenti nel terzo episodio di Sopravvissuto 42. Daniel Strunk ha perso il Beware Advantage che Mike Turner gli ha fatto prendere in prestito. Mike ha perso il suo voto quando si è reso conto che una delle tribù non aveva ancora trovato il vantaggio Attenti. Maryanne Oketch ha perso il suo voto quando si è imbattuta nel vantaggio Attenti. Chanelle Howell e Omar Zaheer hanno perso la voce quando hanno stretto un vero patto in cima alla montagna per rischiare entrambe le voci una volta che si sono separati. Jeff Probst ha perso l’intera sfida dell’immunità perché le onde erano troppo per chiunque non si chiamasse Jonathan Young. Tutti nella Tribù Vita hanno perso la fiducia in Daniel al Tribal Council e Daniel ha perso tutti i suoi alleati. Jenny Kim ha perso il fuoco.

Nonostante tutte le perdite, il pubblico ha finito per vincere perché il Tribal Council era un’ottima televisione. Era tutto ciò che dovrebbe essere un Live Tribal: nessuno si alza in piedi e sussurra; niente vantaggi folli o idoli; solo sei persone che negoziavano le loro vite nel gioco.I momenti che hanno portato a Tribal, tuttavia, sono stati confusi. Chanelle e Mike non avevano un voto e Daniel voleva organizzare una divisione dei voti anche se sapeva che Chanelle avrebbe potuto essere senza voto. Finì per esplodere drammaticamente in faccia a Daniel.

Sopravvissuto non dovrebbe togliere così tanti voti. Il voto è una parte fondamentale del gioco: una tribù vota e la persona con la maggioranza dei voti torna a casa. È una formula con cui non bisogna sbagliare, ma era mercoledì sera. Dopo il voto, Jenny aveva ricevuto solo un voto… su una tribù di sei. Molti spettatori guardano lo spettacolo per sfuggire alle sfortunate realtà della vita quotidiana, come la legislazione approvata dagli stati dominati dai repubblicani per privare le persone del diritto di voto. Non abbiamo più bisogno di questo su Sopravvissuto.

Il nome più inappropriato: la madre di Daniel

Per uno come Daniel, il gioco può andare in due modi. Riesce a riconoscere che l’energia nervosa che ribolle dentro di lui non fa sentire gli altri a proprio agio e la sfrutta al meglio delle sue capacità… oppure può lasciare che la sua paranoia diventi selvaggia, facendo in modo che nessuno dei suoi compagni di tribù lo ferisca. . Al Tribal Council, Daniel scelse quest’ultimo, eliminando una delle domande più facili della serata sul softball di Jeff Probst per far sospettare delle sue intenzioni il suo presunto membro dell’alleanza. Prendendo atto del disagio di Daniel, Jeff gli chiese: “Chi ti sta calmando? Daniele avrebbe dovuto pronunciare i nomi di tutti i membri della sua tribù (o nessuno di loro!). Invece, risponde con Mike, Chanelle, sua madre e Jeff, anche se in seguito ha detto che stava scherzando su Jeff, il che lo rende meno calmo.

Daniel urlare contro sua madre sarebbe stata una mossa dolce, tranne per il fatto che portandola nella conversazione e omettendo i nomi di Hai Giang e Lydia Meredith, ha alienato due persone che pensavano di votare con lui. Hai immediatamente mostrò un’espressione di disgusto sul suo viso. Percependo cosa sarebbe successo, Hai ha cambiato il suo voto da Mike a Jenny, causando un pareggio. Invece di andare alle rocce o gestire la situazione in un modo più, oserei dire, calmo, Daniel fa arrabbiare Chanelle, il suo vero alleato più stretto. Jenny torna a casa, ma potrebbe anche essere stato Daniel; nel consiglio tribale, Daniel ha ridotto le sue possibilità di vincere la partita e si è assicurato che i suoi giorni fossero contati passando dal ragazzo in cui tutti credevano alla persona di cui nessuno può fidarsi.

Il più grande squilibrio di forza fisica: Jonathan contro tutti gli altri

UNA Sopravvissuto il cast di solito è composto da persone che sono in buona forma ma non in ottima forma. Gli atleti più anziani di solito sono abbastanza forti da tenere il passo con i giocatori più giovani nel gioco.Gli ex atleti professionisti non sono più in condizioni fisiche ottimali, sebbene siano ancora carichi di energia. Non selezionano persone estremamente sovrappeso e, per essere onesti, i concorrenti che sono super-atleti senza evidenti debolezze fisiche generalmente non vengono selezionati. Ozzy Lusth, il nuotatore più famoso del mondo Sopravvissuto storia, non verrebbe mai scambiato per un bodybuilder. Boston Rob ha vinto il maggior numero di sfide di immunità, ma chiaramente non è stato il giocatore più atletico in tutte le sue stagioni.

Entra Jonathan, che sembra fatto su misura per la parte fisica di Sopravvissuto. Inoltre, sta giocando in una stagione in cui ci sono pochi altri concorrenti dall’aspetto atletico. Questa è una testimonianza di Sopravvissuto fonderia; la maggior parte degli uomini assomiglia più a Daniel o Romeo che a Jonathan e agli spettatori piace vedere sullo schermo persone che assomigliano a loro. Ecco perché lo spettacolo ha smesso di scegliere modelli professionisti che non ne sanno nulla. Sopravvissuto: questo non è correlato alla maggior parte degli spettatori.

Ci sono stati concorrenti – come Terry Deitz, Mike Holloway e J*e Angl*m – che hanno dominato la parte delle sfide individuali delle loro stagioni, ma Jonathan è forse il primo con una reale possibilità di non perdere mai una sfida di immunità se fa il fusione. Nell’episodio 3, Jonathan è diventato la prima persona a vincere una Tribal Challenge da solo da quando Andrew Savage ha battuto Terry e Jeremy Collins nella Hero Challenge in Cambogia. In questa sfida, Jonathan affronta le acque turbolente mentre trasporta una scala destinata ad essere portata da un’intera tribù. Poi lo tiene mentre Lindsay Dolashewich si arrampica per raccogliere le chiavi, e poi Jonathan finisce le altre due tribù, che stanno guadando l’oceano, atterrando facilmente sacchi di sabbia sui bersagli. In una stagione di Oops! Tutto David, Jonathan è l’unico Golia, un John Hennigan che nuota in un mare di Christian Hubickis. Anche in un momento in cui il fisico è meno apprezzato, Jonathan deve essere un punto di riferimento perché una tribù ha molte più possibilità di vincere una sfida con lui che senza di lui. Una volta superato quel checkpoint, farà meglio a sperare di non rinunciare mai al controllo del collare immunitario.

Nome peggiore per un vertice: Journey

Dopo la sfida della ricompensa/immunità, Chanelle viene raggiunta da Omar in quello che Jeff chiama un “viaggio”. Al Vati Tribe Camp, i concorrenti si chiedono se questo “viaggio” sia lo stesso dell’escursione fatta da Jenny qualche giorno fa. Anche gli spettatori potrebbero essere rimasti confusi: è stato il trekking, la vetta, l’avventura su per la montagna e poi di nuovo giù per girare una ruota? In effetti, era esattamente la stessa cosa.

Di tutte le volte in cui Shipwheel Island è stata presentata nelle ultime due stagioni, questa iterazione è stata forse la migliore. Omar e Chanelle sembrano formare un’alleanza duratura, ma nessuno dei due sceglie di proteggere il proprio voto. È un perfetto incapsulamento delle complesse meccaniche di gioco di Sopravvissuto: Anche qualcuno che hai appena realizzato potrebbe essere il tuo più forte alleato nel gioco è qualcuno che sei disposto a tradire pochi minuti dopo. Chanelle torna da Vita ed è onesta con i suoi alleati su dove è andata. È difficile tenerlo segreto quando tutti vengono mandati lì.

Jeff ha bisogno di trovare un nome migliore di “viaggio” per questo viaggio non così misterioso, molto semplice e ripetitivo. Il pubblico sa cosa accadrà. I giocatori sanno dove stanno andando. Non da quest’ultima stagione di La singola persona La parola “viaggio” è stata così abusata? È giunto il momento di cambiare il nome.

Sopravvissuto va in onda il mercoledì alle 20:00 EST su GameSpot.

Fidanzato di 90 giorni: lo strano post su Instagram di Ariela mette a disagio i fan

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment