Concezione

La KNR sudcoreana si aggiudica l’appalto per la progettazione della linea TGV Marrakech-Agadir

Il gruppo sudcoreano KNR, responsabile della ferrovia nazionale coreana, ha appena vinto l’appalto per la progettazione della linea TGV (treno ad alta velocità) Marrakech-Agadir.

Conosciamo un po’ di più il grande cantiere della ferrovia Marrakech-Agadir (linea TVG). Secondo il sito di informazione www.railjournal.com, la KNR (Korean National Railway), il gruppo responsabile delle ferrovie nazionali sudcoreane, ha appena vinto l’appalto per la progettazione di questa linea TGV. “Un consorzio guidato dalle Ferrovie Nazionali coreane (KNR) si è aggiudicato un contratto da 10 miliardi di won (32 milioni di dollari USA) con l’ONCF per fornire servizi di progettazione di base e di dettaglio per la terza sezione della linea ad alta velocità prevista di 230 km Marrakech – Agadir ”, dettaglia il suddetto quotidiano, aggiungendo che KNR unirà le forze con la società coreana Dohwa Engineering e un partner locale per realizzare i lavori.

Leggi anche | Fouzi Lekjaa: “il governo mobiliterà 15 miliardi di DH per far fronte alla crisi”

La stessa fonte sottolinea che il gruppo coreano è riuscito a liberarsi della concorrenza delle società di ingegneria francesi, già attive nel mercato marocchino dell’alta velocità. Si noti che questo è il primo contratto vinto da KNR per lavori ad alta velocità in Africa. Il gruppo intende iniziare a lavorare sul progetto il mese prossimo. “Il ministro marocchino dei Trasporti e della Logistica, Mohamed Abdeljalil, ha dichiarato a gennaio alla Camera dei Rappresentanti che l’ONCF aveva completato con successo gli studi di progettazione per il progetto Marrakech – Agadir, comprese le infrastrutture e le opere edili, l’ingegneria civile e i rilievi topografici”, ricorda il giornale.

Leggi anche | Rinviato di 3 mesi l’esame dei termini dell’accordo di commercializzazione del gas Tendrara tra Sound Energy e ONEE

Da notare che il progetto della linea TGV Marrakech – Agadir dovrebbe costare 50 miliardi di DH (5,08 miliardi di dollari) e che il suo completamento dipende dall’ottenimento dei finanziamenti necessari, dato che il governo è aperto a un modello di partenariato pubblico-privato (PPP). Inoltre, il quotidiano rileva anche che sono già in corso i lavori di ammodernamento della ferrovia esistente dal capolinea della linea ad alta velocità da Kenitra a Rabat, aggiungendo che il Marocco sta valutando anche l’idea di estendere la linea ad alta velocità da Rabat- Casablanca a Marrakech fino a offrire un corridoio Tangeri – Agadir completo. “L’assegnazione di questo progetto è stata un’opportunità per far sapere al mondo che la Corea ha la tecnologia per esportare progetti ferroviari ad alta velocità”, ha affermato Kim Han-young, presidente di KNR.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment