Borse

Ottawa e Gatineau si preparano a possibili inondazioni, nonostante il basso rischio

Molti residenti ricordano ancora i fiumi Ottawa e Rideau, che hanno rotto gli argini due volte in tre anni, nel 2017 e nel 2019. Diversi residenti sono stati poi costretti a proteggere le loro case dalle acque alluvionali e la città di Ottawa ha dovuto chiedere aiuto militare.

In questo momento, le inondazioni non sono nelle carte, ma la situazione potrebbe cambiare con lo scioglimento degli accumuli di neve, secondo una nota al consiglio comunale dei lavori pubblici e dei servizi di protezione e di emergenza di Ottawa.

La Spring Flood Task Force, emersa dopo le inondazioni del 2017, monitora i livelli dell’acqua che sono attualmente normali o quasi normali lungo il bacino del fiume Ottawa.

Al momento non sono previste inondazioni del fiume, ma la situazione potrebbe cambiare con l’avvicinarsi del periodo primaverilepossiamo leggere nel promemoria.

L’alluvione dipende spesso dall’accumulo di neve, dalla saturazione del suolo e dalle precipitazioni.

I sacchi di sabbia bloccano un percorso allagato.

Boise Road nella zona Cumberland di Ottawa è stata bloccata da sacchi di sabbia il 5 maggio 2017 (in archivio).

Foto: Radio-Canada / Ashley Burke

Aprire le stazioni di riempimento dei sacchi di sabbia

La città di Ottawa afferma che la task force è focalizzata sulla mitigazione di qualsiasi potenziale inondazione collaborando con organizzazioni esterne e continuando con le operazioni di rompighiaccio e bonifica lungo il fiume Rideau.

Dispiega inoltre i suoi sforzi per proteggere le infrastrutture critiche, compresi gli impianti di trattamento delle acque, per pianificare lo spiegamento delle risorse nella comunità secondo necessità.

Giovedì scorso il Comune ha anche aperto le sue prime stazioni di rifornimento di sacchi di sabbia per i residenti colpiti dalle inondazioni.

A partire da mercoledì, ecco l’elenco delle stazioni aperte :

  • 29 percorso hurdman
  • 2145 passerella Roger Stevens
  • Viale 911 Industriale
  • 2941 percorso marzo
  • 4127 sentiero John Shaw a Kinburn

Anche Gatineau sta monitorando la situazione

Sul versante di Gatineau, l’osservazione è la stessa: nulla fa pensare, al momento, a un’alluvione d’acqua, ha indicato la sindaco, France Bélisle, durante la riunione del consiglio comunale, all’inizio di questa settimana.

France Bélisle risponde ai giornalisti in conferenza stampa.

Il sindaco di Gatineau, Francia Bélisle (archivi)

Foto: Radio-Canada / Nathalie Tremblay

Ma il Comune si sta ancora preparando, ha aggiunto.

L’inverno non è finito, altre precipitazioni potrebbero arrivare, accumularsi, potrebbero cambiare la situazione e non voglio essere l’uccello della sventura dicendo questo, ma quello che voglio dire soprattutto ai cittadini e ai membri del consiglio è che, purtroppo o per fortuna, siamo diventati abbastanza bravi a prepararci. Quindi siamo ben preparati se le cose dovessero cambiare e saremo sicuramente in grado di intervenire.ha assicurato. monitorent la situation pour nous éviter des surprises. Les prévisions à l’heure actuelle pour les niveaux d’eau, pour le printemps2022, ne donnent pas lieu d’être préoccupés et on a un formidable bureau de la sécurité civile qui surveille ça. On se croise les doigts, mais pour l’instant ça va bien.”,”text”:”Il y a une vigie constante qui est faite par nos équipes qui monitorent la situation pour nous éviter des surprises. Les prévisions à l’heure actuelle pour les niveaux d’eau, pour le printemps2022, ne donnent pas lieu d’être préoccupés et on a un formidable bureau de la sécurité civile qui surveille ça. On se croise les doigts, mais pour l’instant ça va bien.”}}”>C’è un monitoraggio costante da parte dei nostri team che guardare la situazione per evitare sorprese. Le attuali previsioni sui livelli dell’acqua, per la primavera del 2022, non destano preoccupazione e disponiamo di un formidabile ufficio di sicurezza civile che lo monitora. Incrociamo le dita, ma finora tutto bene.

Con informazioni da Radio Canada e Nathalie Tremblay

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment