Borse

Potresti commettere l’errore ogni settimana: la nuova borsa blu è spesso fraintesa

In Belgio, siamo studenti abbastanza bravi quando si tratta di rifiuti: il nostro paese è leader nella raccolta differenziata e nel riciclaggio dei rifiuti di imballaggio! Un ampio sondaggio mostra che il 96% degli intervistati ordina “spesso” o addirittura “sempre”.

E se pensiamo spesso che le persone che vivono in una casa più piccola o che non hanno uno spazio esterno siano di meno, ci sbagliamo secondo questo studio: non ci sarebbe alcun nesso causale tra il comportamento di smistamento e lo stile di vita!

Tuttavia, il messaggio sull’ordinamento non è sempre chiaro. Ad esempio, il 30% dei belgi pensa che i rifiuti residui vengano riciclati, mentre vengono inceneriti, con il recupero energetico come chiave. Questo è probabilmente il motivo per cui, nel dubbio sulla cernita, il 33% degli intervistati getta l’imballaggio tra i rifiuti residui.

Perché quello che pone più problemi è la nuova borsa blu. Cos’altro possiamo aggiungere se non bottiglie di plastica, lattine di bibite e lattine pulite? Ebbene, vasi (yogurt, creme idratanti…) e sacchetti di plastica e plastica possono essere riciclati nel nuovo sacchetto blu PMC. Tuttavia, un belga su quattro non lo sa ancora.

Dubbi anche sugli imballaggi in plastica per biscotti (36%), flaconi di detersivo in plastica (25%), piatti per lasagne in alluminio (36%) e bombolette spray in metallo (38%). Infine, i tubetti di dentifricio (48%) si trovano spesso per errore nei rifiuti residui perché anche loro hanno il loro posto, come gli altri citati, nella busta PMC. Si noti che la P corrisponde a “imballaggi di plastica”, la M a “imballaggi di metallo” e la C a “cartoni per bevande”. E non è niente perché, grazie alla nuova borsa blu, 100.000 tonnellate di CO2 ulteriori vengono salvati ogni anno.

Infine, anche le scatole per pizza in cartone sono spesso oggetto di discussione tra amici: sappiate che sono riciclabili (sacchetto giallo) purché non siano né sporche né unte e non contengano croste o resti di cibo. Ma siamo pragmatici: nessun problema se ci sono piccole tracce di grasso o salsa. Lo stesso vale per i prodotti di bellezza, i vasetti di crema giorno, crema notte, lozione, struccante o tubetti di siero: se sono di plastica, puntate verso la busta blu!

In caso di domande, è possibile ottenere informazioni tramite l’app Recycle!, il sito Web trionsmieux.be o il calendario della raccolta.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment