Concezione

I design delle cabine degli aerei selezionati per i Crystal Cabin Awards 2022 – Reuters

(CNN) — Da un concetto di aeroplano con un tocco “sottomarino” a uno scanner alimentare basato sull’intelligenza artificiale che modera le abitudini alimentari dei passeggeri, la rosa dei candidati ai Crystal Cabin Awards 2022 fa luce su idee accattivanti che potrebbero essere il… futuro dell’aviazione.

I concetti selezionati sono suddivisi in otto categorie, da design di cabina innovativi che reinventano l’esperienza dei passeggeri, a concetti incentrati sull’ambiente che potrebbero aiutare l’industria aeronautica a operare in modo più sostenibile.

Angus Baigent, direttore del marketing e delle pubbliche relazioni di Hamburg Aviation, un’agenzia che organizza i Crystal Cabin Awards e rappresenta l’industria aerea nella città tedesca, ha dichiarato a CNN Travel che i giudici di Crystal Cabin sono alla ricerca di concetti che non siano solo di grande impatto visivo, ma ma offre anche qualcosa di fondamentalmente diverso per compagnie aeree e passeggeri.

Cabine di aeroplani futuristici

AirSleeper è un concetto di cabina di aereo a due piani.

AirSleeper è un concetto di cabina di aereo a due piani.

Cortesia MILLENNIOMM

I progetti di cabina di nuova generazione nella rosa dei candidati di quest’anno includono il concetto a due stadi AirSleeper dello studio di progettazione ingegneristica MMILLENNIUMM.

Il CEO di MMILLENNIUMM Indi Rajasingham suggerisce che questo è anche l’obiettivo di AirSleeper: il sedile offrirebbe ai viaggiatori su entrambi i livelli l’opzione di un letto allungato, nonché spazio per lavorare o rilassarsi.

AirSleeper è in lavorazione dal 2010.

“Siamo entusiasti del fatto che il futuro che abbiamo previsto e lanciato dieci anni fa stia iniziando a prendere slancio man mano che questi concetti ottengono il riconoscimento pubblico”, ha detto Rajasingham a CNN Travel.

Un altro design innovativo della cabina nella rosa dei candidati di quest’anno è il concept Explorer di Lufthansa Technik, una filiale della compagnia di bandiera tedesca. Explorer è un jet privato con un sistema di proiettori interno che copre il soffitto della cabina e alcune delle sue pareti con incredibili proiezioni, comprese le scene subacquee.

AirSleeper ed Explorer sono ancora in fase di progettazione, ma altri candidati Crystal Cabin, come il sedile in business class Airlounge non reclinabile di Collins Aerospace, sono più avanti. Airlounge, nato da un’idea dell’agenzia di design PriestmanGoode, è prodotto con la compagnia aerea finlandese Finnair e l’agenzia di design Tangerine e mira a creare uno spazio privato simile a un bozzolo per i viaggiatori.

Airlounge è un sedile di classe business che non è reclinabile.

Airlounge è un sedile di classe business che non è reclinabile.

Per gentile concessione di Collins Aerospace, Finnair, PriestmanGoode, Tangerine

Un autre nominé, The Booth de Virgin Atlantic – conçu par la compagnie aérienne basée au Royaume-Uni en coopération avec l’agence Factorydesign et produit par la société d’intérieur de cabine AIM Altitude – a été créé à la fin de l’année ultima. Ora implementato su uno degli aerei A350 di Virgin Atlantic nelle sue cabine premium, The Booth è un divano per due in stile lounge, circondato da touchscreen e completato da un tavolo.

La rosa dei candidati non include solo nomi affermati nel settore dell’aviazione: una delle categorie del premio Crystal Cabin è specificamente focalizzata sulle candidature universitarie. I candidati in questa categoria per il 2022 includono il design del sedile dell’aeroplano girevole dello studente dell’Università di Reutlingen Jiayi Yu, chiamato Shift Cabin Interior, e il progetto di Ken Kirtland per un servizio aereo elettrico a corto raggio, chiamato Portal.

Baigent dell’Hamburg Aviation ha notato che è stato interessante vedere come gli studenti universitari si avvicinano alla cabina dell’aereo.

“Persone che lavorano in ambito universitario […] il loro approccio ad alcuni di questi problemi, o ad alcuni di questi problemi di progettazione, sarà molto diverso”, ha affermato Baigent.

Eredità della pandemia

The Booth è un nuovo concetto di cabina in anteprima su Virgin Atlantic.

The Booth è un nuovo concetto di cabina in anteprima su Virgin Atlantic.

Per gentile concessione di Virgin Atlantic, Factorydesign, AIM Altitude

L’eredità duratura della pandemia si riflette anche in alcuni dei candidati, tra cui Seat swish Switch, di Style and Design, che immagina una cabina economica premium con meno passeggeri sparsi su sedili simili a poltrone.

I candidati nella categoria Clean Cabin – una new entry per il 2021 che rimane anche quest’anno – includono il dispositivo AirShield di Pexco Aerospace, prodotto in collaborazione con la società di design Teague, progettato per migliorare il flusso d’aria della cabina dell’aeromobile, creando un velivolo “invisibile” scudo” attorno ai passeggeri.

Teague è anche nominato per il design della cabina Elevate, che visualizza una cabina premium piena di sedili “fluttuanti”. Invece di essere fissati al pavimento, i mobili della cabina di Elevate sarebbero stati collegati alla parete laterale e al corridoio. Teague, nominato per questo progetto in collaborazione con il produttore aerospaziale NORDAM, ha suggerito in una dichiarazione che il suo concetto Elevate potrebbe aumentare lo spazio per i passeggeri dell’aereo.

Immagine concettuale delle cabine sopraelevate di Teague

Il concetto di cabina Elevate di Teague immagina sedili “galleggianti”.

Per gentile concessione di Teague, NORDAM

Altri candidati si concentrano sul rendere la cabina dell’aeromobile più sostenibile, con il produttore di cuscini per sedili degli aerei Metzo, in collaborazione con la società produttrice The Vita Group, nominato per il sistema di riciclaggio proposto per i vecchi cuscini degli aeroplani.

La biometria e la tecnologia AI sono presenti anche in alcuni dei progetti selezionati. Lo scanner per alimenti per lo spazio aereo alimentato dall’intelligenza artificiale di Airbus Operations è progettato per acquisire dati sul consumo di cibo dei passeggeri a bordo, consentendo alle compagnie aeree di rispondere di conseguenza.

Nel frattempo, la società tecnologica Gentex Corporation offre un sistema di scansione dell’iride biometrico basato su telecamera che potrebbe essere implementato nello schienale del sedile dell’aereo, mentre MYZONE di ACM Aircraft Cabin Modification incorpora la tecnologia di cancellazione del rumore nei poggiatesta dei sedili dell’aereo.

Per guardare avanti

Baigent ha affermato che la rosa dei candidati mostra “la portata del prossimo futuro” dell’interior design degli aerei e “il lontano futuro”.

La gamma di concetti offerti suggerisce un panorama dell’aviazione in continua evoluzione, ha aggiunto.

“Quando guardi indietro di 20 o 30 anni al 2022, sarà un’esperienza molto diversa da quella di oggi, ma penso che tu possa davvero vedere la direzione in cui stanno andando alcuni di questi progetti”, ha detto Baigent.

I finalisti di Crystal Cabin dovrebbero essere annunciati a fine maggio e i vincitori, selezionati da una giuria di 28 esperti di aviazione, saranno incoronati all’Aircraft Interiors Expo di Amburgo, in Germania, a giugno.

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment