Moda

Rami Kadi alla Crypto Fashion Week 2022

Quindi c’è davvero una “Crypto Fashion Week”, ed è già alla sua 3a edizione! Questo è avvenuto venerdì scorso, 18 marzo, in modalità digitale, ovviamente, e in 3D, con il tema dell’universo acquatico. Vero pioniere dell’haute couture nel metaverso, lo stilista libanese Rami Kadi è stato presente a questo evento che prolunga il presente nel futuro e apre prospettive illimitate a sognatori e speculatori. In collaborazione con la casa di produzione di abbigliamento digitale DressX, Rami Kadi ha creato per l’occasione una versione digitale dell’abito a sirena della sua collezione primavera-estate 2022 “Lucid Algorythms”. Questa collezione già prefigurava l’ingresso del suo marchio nella realtà aumentata e nel mercato NFT. Lo stilista ha anche tenuto un talk, nell’ambito della Crypto Fashion Week, sul tema “Progettare per gli spazi digitali”, ospitato dall’applicazione di messaggistica Telegram.

Abito “Sirena” di Rami Kadi, indossato dall’avatar di Lady PhOenix. foto DOTT

E poiché era necessaria una modella per presentare questo abito eccezionale, Rami Kadi ha scelto di vestire l’avatar di Lady Phe0nix, curatrice di arte digitale contemporanea e appassionata produttrice di opere all’incrocio tra arte e tecnologia, che promuove attraverso la sua galleria virtuale Universe Contemporary , che organizza anche la Crypto Fashion Week.

Spazio virtuale della Crypto Fashion Week 2022. Foto DR

Tute leggere… letteralmente

Per coloro che si stanno ancora chiedendo a cosa serva un capo virtuale, uno sguardo è d’obbligo ai laboratori di cucito digitale di DressX, che offrono di vestire i propri avatar in ogni circostanza. Questa azienda parte dal principio secondo cui “alcuni dei principali fattori di inquinamento sono la sovrapproduzione e il consumo eccessivo di capi di moda e l’uso di fibre sintetiche” e vuole dimostrare che “alcuni vestiti possono esistere solo nella loro versione digitale”. DressX mira a creare i capi del futuro, che eliminino rifiuti e sostanze chimiche dalla produzione tessile e riducano al minimo l’impronta di carbonio sull’ambiente. Abiti che indosserai solo nelle tue avventure digitali, sia nel metaverso che in circostanze più banali come riunioni Zoom o altre occasioni simili. “Non comprare di meno, compra la moda digitale”, martella lo slogan di questa casa d’avanguardia che, si capirà, distoglie i consumatori dagli acquisti di materiale creando per loro – letteralmente – abiti di luce.

Spazio virtuale della Crypto Fashion Week 2022. Foto DR

Ambasciatrice di buona volontà del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) per la moda sostenibile nell’Asia occidentale, la maison Rami Kadi non ha potuto fare a meno di lasciarsi sedurre da queste argomentazioni che, peraltro, la trasportano dritta nella realtà aumentata. Ricamato con paillettes e perle, l’abito Mermaid Violet Ocean di Rami Kadi è stato venduto all’asta come NFT venerdì sera sul sito web della Fondazione (https://foundation.app/collection/cfw22-dressx). Foundation è una piattaforma il cui obiettivo è “costruire una nuova economia creativa, un mondo in cui i creatori possono utilizzare la blockchain di Ethereum per valutare il loro lavoro in modi completamente nuovi e costruire connessioni più forti con le persone che li supportano”. “Acquistando questo abito a sirena Rami Kadi NFT, avrai la possibilità di vestire i tuoi avatar con un raro modello creato digitalmente, disponibile anche fisicamente come parte della collezione Rami Kadi Primavera-Estate 2022”, afferma la casa di moda. Questo processo ci prepara a reinventarci, anche a moltiplicarci attraverso gli avatar che ci rappresenteranno nella nostra vita digitale. Potresti anche entrare nell’haute couture e, per quanto puoi, in Rami Kadi, la cui facilità di evoluzione in questo nuovo campo di esplorazione è affascinante.

Quindi c’è davvero una “Crypto Fashion Week”, ed è già alla sua 3a edizione! Questo è avvenuto venerdì scorso, 18 marzo, in modalità digitale, ovviamente, e in 3D, con il tema dell’universo acquatico. Vero pioniere dell’haute couture nel metaverso, lo stilista libanese Rami Kadi era presente a questo evento che estende il presente nel…

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment