Moda

Moda: Lanvin trova ispirazione in Batman

La collezione

Tappeto blu “Quattrocento” a pavimento e pareti in marmo bianco. È in questo arredamento accogliente e art déco (la sala della Salle Pleyel), che Bruno Sialelli, direttore artistico di casa Lanvin, ha svelato la sua collezione primavera-estate 2022. Qui le donne con le gambe a matita (e qualche uomo) festeggiano Fascino hollywoodiano. Un presunto riferimento anche nella colonna sonora del Jukebox di DJ Pandora, che presenta musiche con accenti cinematografici, mescolando temi tratti dal film “Blade Runner” e dalla trilogia “The Dark Night”. Impegnandosi a volte nel campo del superglamor (abiti drappeggiati con spalle affilate, taffetà, paillettes, seta rosa), a volte in quello della cultura pop (abiti in rete metallica, tute floreali, sneakers con l’effigie dei supereroi), lo stilista marsigliese moltiplica le esperienze . I riferimenti a “Batman” di Tim Burton punteggiano l’intera collezione, i volti di Batman e Catwoman sono stampati su camicie, abiti di seta, impermeabili o orsacchiotti in toni saturi, mentre gli accessori mostrano linee molto art déco.Gotham City.

Michael Keaton e Danny DeVito in

Michael Keaton e Danny DeVito in “Batman Returns” (1992) di Tim Burton.©Moviestore Collection Ltd/Alamy/Foto12

Il riferimento

Il secondo Batman diretto dal regista americano Tim Burton, “Batman Returns” (“Batman: The Challenge”, in francese) infonde ampiamente l’estetica di questa collezione prêt-à-porter. Un film cult e probabilmente uno dei più oscuri, violenti e sessualizzati della saga di Batman, quest’opera presenta un pubblico di stelle. Michael Keaton (nel ruolo di Bruce Wayne, alias Batman), Michelle Pfeiffer (nel ruolo di Selina Kyle, alias Catwoman, ladro vestito con una mitica tuta attillata in vinile), Danny DeVito (Oswald Cobblepot, alias The Penguin) o anche Christopher Walken (qui Max Shrek). Uscito negli schermi nel 1992, questo film di due ore, oggi definito un capolavoro, fa esplodere la figura del supereroe dei fumetti creato nel 1939 da Bill Finger e Bob Kane.

testo

Affrontare l’incertezza

In un contesto geopolitico ed economico senza precedenti, la competenza editoriale di Les Echos è inestimabile. Ogni giorno, i nostri sondaggi, analisi, rubriche ed editoriali accompagnano i nostri iscritti, li aiutano a capire i cambiamenti che stanno trasformando il nostro mondo e li preparano a prendere le decisioni migliori.

Scopro le offerte

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment