Vestiti

Come spendere meno soldi per i vestiti? 4 consigli pratici per un facile successo!

Gli abiti che indossiamo sono un modo molto efficace per esprimerci, per stare bene con noi stessi e, a volte, per ritrovare la fiducia in noi stessi. Ma anche le tendenze moda attuali rappresentano una parte importante delle nostre spese. Per evitare di rompere la banca, o semplicemente per consumare meglio (e limitare il nostro impatto sull’ambiente oltre che sugli altri, essendo l’industria tessile una delle più inquinanti al mondo, ma anche una delle meno etiche), può essere interessante cambiare il nostro rapporto con i vestiti e il modo in cui li compriamo. Ecco 4 consigli pratici su come spendere meno soldi per i vestiti!

Acquista meno vestiti per spendere meno

come spendere meno ogni giorno per i tuoi vestiti per consumare meglio e goderti di più

Può sembrare logico, ma il modo migliore per ridurre il budget per la spesa e spendere meno quotidianamente è semplicemente acquistare meno vestiti. O comunque cambiare il suo rapporto con la moda, privilegiando capi di migliore qualità. Al momento, l’effetto sul tuo budget non sarà immediato. A seconda dei materiali che preferisci, ma anche del luogo di produzione, alcuni pezzi potrebbero costarti di più. Ma a lungo termine, e poiché conserverai questi vestiti senza tempo e di qualità superiore più a lungo, scoprirai che la tua spesa alla fine si assottiglierà e quindi si ridurrà da sola.

Ricicla i tuoi vecchi vestiti per ottenere dei buoni

ricicla i tuoi vestiti per spendere meno e vivere meglio

Un altro consiglio molto efficace per risparmiare sugli acquisti di abbigliamento è restituire i capi che non indossi più per scambiarli con dei buoni. Infatti molti brand, come H&M, ma anche Marks and Spencer o New Look, propongono ai propri clienti di riportare i propri capi in negozio in cambio di buoni che vanno dai 5 ai 50 euro. Questi verranno riciclati per realizzare nuovi vestiti, limitando così lo spreco di energia e materiali. E ne uscirai vincitore trovando nuove parti a un prezzo inferiore!

Compra vestiti nelle vendite private

spendi meno mance per consumare vivi meglio

Le vendite private sono anche un ottimo modo per usufruire di sconti sul prezzo dei tuoi vestiti. Siti specializzati nella moda (come Showroomprivé, BazarChic o The Bradery) sono fioriti negli ultimi anni in rete, permettendoti di fare buoni affari scoprendo nuovi marchi. Ma puoi trovare anche piccole pepite di marchi più generali, come ad esempio il catalogo Stokomani. L’abbigliamento per donna, uomo e bambino è disponibile a prezzi molto competitivi, ma puoi anche acquistare articoli per la casa o elettrodomestici high-tech.

Dai la priorità ai vestiti di seconda mano

buon piano per spendere meno per i vestiti dell'industria della moda comprare di seconda mano

Non c’è bisogno di essere un fan dei pezzi vintage per trovare la felicità di seconda mano. Se i negozi dell’usato sono ancora un ottimo modo per trovare vestiti a prezzi bassi (e talvolta anche pezzi di grandi stilisti), l’arrivo di applicazioni come Vinted o Vestiaire Collective consente a tutti gli appassionati di moda di trovare abiti più contemporanei, a volte mai indossati, a una frazione di il loro prezzo originale.

consigli per spendere meno buono sconto per l'acquisto di vestiti usati

Questi 4 consigli ti permetteranno di divertirti senza spendere troppo. Soluzioni ideali per ridurre il budget dell’abbigliamento, ma anche per cambiare visione dei consumi e adottare abitudini più rispettose dell’uomo che li produce e dell’ambiente!

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment