Moda

Page-Relo in modalità Dupont, Bouthier si dirige altrove

La grande prestazione di Martin Page-Relo, il Tolosa torna in fiamme o anche un Montpellier troppo disordinato, scopri i top ei flop di questo Stade Toulousain-MHR (35-10).

Cime

Pagina-Relo se con e modalità Dupont

Per il suo secondo incarico nella Top 14, il giovane mediano di mischia Martin Page-Relo si è distinto durante la vittoria del Tolosa contro il Montpellier questa domenica sera (35-10). Il sostituto di Antoine Dupont ha perfettamente sostituito l’attuale capitano della XV di Francia, nominato tra i migliori giocatori del Torneo. Dopo un primo periodo di alta volo, ha segnato la sua prima meta in campionato nel secondo periodo. Martin Page-Relo si inserisce perfettamente all’interno per appiattire la terza meta dello Stade Toulousain (58°). Al 67′ si lascia tra gli applausi, Baptiste Germain piazza la sua quinta meta (79°).

Il triangolo posteriore del Tolosa sta seminando il caos

Il Tolosa ha riguadagnato il suo gioco di una volta. Per animare i suoi attacchi, lo Stadio ha potuto contare sul suo triangolo posteriore. Juan Cruz Mallia, posizionato sulla destra, ha segnato la prima meta della sua squadra dopo 47 secondi di gioco, nel secondo periodo è stato il veterano Maxime Médard a segnare la seconda meta (44°). Il 35enne gioca perfettamente il tiro e approfitta della chiamata di Dimitri Delibes per appiattire in forze. Un quarto d’ora dopo (58°), è proprio l’esterno sinistro a spostare Martin Page Relo in un perfetto due contro uno. Lucas Tauzin ha poi segnato la quarta meta dopo un’altra grande svolta di Dimitri Delibes. 118 metri conquistati palla in mano per il 23enne esterno francese, record della partita.

I flop

Montpellier impreciso in attacco

L’MHR potrebbe avere rimpianti alla fine di questo viaggio dopo due periodi mancati. I giocatori di Philippe Saint-André ora sembravano pensare che il lavoro fosse fatto e hanno agito in modo più difensivo, aspettando solo che l’arbitro fischiasse il finale. Al 10′ hanno provato a tornare in rete grazie a una meta di Louis Foursans-Bourdette ma un attaccante che ha strappato la palla ha annullato la meta. Hanno occupato il 63% del campo senza essere veramente pericolosi, contro una difesa ben piazzata del Tolosa. Impreciso anche nei contatti, Montpellier ha perso tre delle sette lunghezze.

Bouthier ha superato

Due azioni fatali per Anthony Bouthier ad inizio partita. È il mio ultimo difensore preso da dietro sulla meta di Juan Cruz Mallia (1°) e permette ai locali di prendere il vantaggio. Ha l’opportunità di recuperare qualche minuto dopo, ma sbaglia nella scelta. Il terzino francese gioca male durante un due contro uno (5°) e dimentica di spostare l’ala prima di essere catturato dal primo marcatore di questa partita. A mezz’ora dall’inizio della partita (32°), il 15° giocatore del Montpellier ha provato il drop ma ha completamente sbagliato il suo tentativo. È stato sostituito al 56 ° minuto di gioco.

Il Tolosa può avere rimpianti

Lo Stade Toulousain vince ampiamente 35-10 e con il bonus, ma può ancora nutrire rimpianti. I giocatori di Ugo Mola sono stati troppo imprecisi nel primo tempo, in particolare otto attaccanti nella prima mezz’ora di gioco, e Zack Holmes è stato impreciso anche sui piedi. L’apertura di un giorno ha perso sei punti di ripresa su tre conversioni fallite. Si accontenta di un 4/7 sotto porta, lui che ha sbagliato anche un drop prima dell’intervallo (40°).

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment