Portafogli

DAO, il trend 2022? Scambia le tue condivisioni con i token!

Un DAO, ma che cos’è? – Anche se avremmo potuto trovare molti acquirenti per una Degen’ Ape Orange, questa non è la prossima tendenza NFT. No, un DAO è un Organizzazione Autonoma Decentralizzata. In altre parole, un’organizzazione decentralizzata e autonoma gestita tramite smart contract (il famoso contratti intelligenti). Insomma, è un nuovo modo di organizzare un gruppo attorno allo stesso progetto, un obiettivo comune. Tuffati con noi nel cuore di questo articolo per capire cosa si nasconde dietro questi misteriosi DAO.

Le DAO, quando le comunità si uniscono…

È probabile che tu abbia già sentito questo termine in un articolo, un video o una conversazione poiché viene utilizzato nell’universo delle criptovalute. È anche possibile che ognuno si sia creato una propria definizione senza aver individuato l’evoluzione (la rivoluzione?) nascosta dietro l’acronimo. Ma alla fine, cos’è esattamente un DAO?

In poche parole, un DAO è una comunità Internet con un conto bancario condiviso. Un piccolo gruppo di persone può decidere di riunirsi e raccogliere capitali, ad esempio all’interno di un portafoglio Ethereum. Allora il loro obiettivo sarà quello finanziare collettivamente la missione della loro DAO. Questa definizione somiglia in tutto e per tutto a quella di un’associazione di beneficenza, mi sapreste dire. Sì ma no. Nel caso di un DAO, le regole sono scolpite nella pietra, o meglio nel codice. “Il codice è la legge” come ci ricorda lo youtuber Hasheur nel suo ultimo video che affronta l’argomento. I partecipanti quindi sanno esattamente cosa accadrà ai loro soldi. Inoltre, possono influenzare ciascuna delle scelte effettuate tramite un voto. Importa, giusto?

Immagine del mondo aziendale

Per capire come funzionano questi DAO, eseguiamo il parallelamente ad un’azienda. In un’organizzazione tradizionale, le decisioni sono generalmente prese dal consiglio di amministrazione, dal management o dai dirigenti dell’azienda. È necessario possedere azioni di questa società per avere diritto agli utili o diritto di voto. Le DAO cercheranno di farlo riprodurre questo modello ma in modo decentralizzato. Le regole di governance sono codificate all’interno della blockchain utilizzando contratti intelligenti. Solo la maggior parte dei percorsi ottenuti durante una votazione comunitaria è in grado di modificarli.

Per ottenere il diritto di voto è generalmente necessario possedere i token della DAO. Chiaramente, in cambio del tuo finanziamento, ricevi una criptovaluta che utilizzerai per votare le decisioni. Più alto è il tuo finanziamento, più gettoni hai. Più gettoni hai, maggiore sarà il peso del tuo voto nelle scelte della DAO su come utilizzare il denaro raccolto.

>> Rivoluziona il denaro e ottieni frutti succosi con Kucoin (link affiliato)<

… intorno a più progetti decentralizzati…

Il vantaggi di un CAD sono tanti. Innanzitutto, un DAO è costruito su Internet, in modo decentralizzato. Pertanto, chiunque sul pianeta può partecipare molto facilmente. Inoltre, essendo basato sulla blockchain, su un codice che chiunque può analizzare, è il funzionamento è trasparente. Ad esempio, durante le votazioni, tutti possono vedere se le decisioni vengono prese a maggioranza. Inoltre, poiché questa innovazione è ancora agli inizi, non esiste ancora un quadro giuridico. La creazione di DAO è quindi resa molto semplice daassenza di vincoli amministrativi.

Di conseguenza, negli ultimi mesi abbiamo visto nascere molte iniziative. Nel novembre 2021, un gruppo di cripto-fan si è riunito frettolosamente sotto il nome di CostituzioneDAO. Figlio ma: acquistare una delle 13 copie originali della Costituzione degli Stati Uniti firmato nel 1787 e venduto all’asta da Sotheby’s. In tutto, potranno incontrarsi $ 40 milioni e più di 17000 persone desiderosi di possedere un (piccolo) pezzo della Costituzione. Tuttavia, il DAO ha avuto un grave inconveniente. L’importo massimo che poteva essere offerto era visibile e noto a tutti, la trasparenza della blockchain richiede. La Costituzione quindi è finalmente partita con un compratore dalle tasche leggermente più profonde, per la bella cifra di 43,2 milioni di dollari tutti uguali. Nonostante tutto, questa azione avrà messo in luce la forza di un collettivo raggruppato attorno allo stesso obiettivo e inquadrato tramite una DAO.

Costituzione-USA-Bitcoin-BTC

Esistono molti modi per progettare un DAO e implementarlo, specialmente nel finanza decentrata (Sfida). Piattaforme come Curve, Convex, StakeDAO o persino AAVE offrono molti vantaggi agli utenti con il loro token house. In particolare, hanno la possibilità di dirigere lo sviluppo di queste applicazioni votando durante il processo decisionale. Un esempio tra tanti altri già in uso riguarda il agricoltura. I voti consentonoottenere rendimenti migliori su alcuni pool di liquidità piuttosto che su altri. Tuttavia, non dobbiamo nascondere la nostra faccia. Dirigere i voti nella sua direzione richiede mezzi sostanziali, generalmente fuori dalla portata degli individui, per accumulare grandi quantità di gettoni. Nonostante tutto, potrai vedere nel resto di questo articolo che i piccoli portafogli come te e me possono beneficiarne indirettamente.

Un’iniziativa simile e giocosa viene persino creata dagli sviluppatori del shiba inus. Questi ultimi desiderano migliorare il decentramento della loro piattaforma Shibaswap implementando il cane DAO. In particolare, offrirebbe agli utenti la possibilità di votare per decidere le prossime coppie di criptovalute da integrare nei pool di liquidità.

Shiba Inu (SHIB) Doggy DAO Beta Prossimamente

…nonostante i limiti di un concetto ancora emergente

Come ha detto Mark Cuban in uno dei suoi tweet nel giugno 2021, il concetto di DAO è giovane. Tuttavia, la promessa che porta permetterebbe l’emergere di modelli dirompenti della società nel mondo dell’imprenditorialità.

“Il futuro delle aziende potrebbe diventare molto diverso man mano che DAO diventa più diffuso. È l’ultima combinazione di capitalismo e progressismo. Gli imprenditori che creano DAO possono fare soldi. Se la comunità eccelle nell’arte di gestire la governance, tutti ne condividono i benefici. L’assenza di una terza parte offerta dalla tecnologia blockchain può ripagare. »

Marco Cubano

Tweet del miliardario Mark Cuban sui DAO
Mark Cuban – Fonte: Twitter

“Ci sono così tanti parametri e processi in qualsiasi azienda la cui efficienza e produttività possono essere migliorate attraverso il decentramento. Man mano che le società si basano su questo approccio, vedremo progetti incredibili in costruzione. »

Marco Cubano

Sebbene la promessa sembri interessante, possiamo fare alcune critiche quando si tratta di un sistema del genere. Ad esempio, all’interno di un DAO, ogni decisione deve essere votata. Questo rallenterà notevolmente il processo decisionale, sarai d’accordo. In un mondo in cui tutto deve sempre andare più veloce, questo tipo di organizzazione sarebbe in grado di cambiare scala e generalizzarsi? I DAO sembrano per ora limitato a semplici azioni : raccogliere fondi, acquistare un’opera, aumentare un rendimento. È difficile per il momento aspirare a padroneggiare una logistica complessa quando tutte le decisioni devono essere votate da membri sparsi in tutto il mondo. Tuttavia, se restano da inventare alcune regole, nulla può prevedere le evoluzioni che le DAO potrebbero proporre nel prossimo futuro. Lo sappiamo mai?

Rappresentazione di un'idea imprenditoriale

Inoltre, poiché il potere di voto dipende dal numero di gettoni in suo possesso, verrà naturalmente messo in atto un meccanismo di concorrenza. Osserviamo questo tipo di comportamento su piattaforme come Curve o più recenti Finanziamento ornitorinco. Come spiegato in precedenza, con molti gettoni è possibile orientare i voti a proprio vantaggio. Assistiamo quindi a vere e proprie “guerre” tra alcuni protocolli che sfruttano questa possibilità. Si chiama il *protocollo token* guerre (Guerre CRV, Guerre PTP). Alcune piattaforme riacquisteranno i diritti di governance degli utenti in cambio di rendimenti più che interessanti sui loro token. In tal modo monopolizzano il potere di voto per decidere sugli sviluppi futuri del protocollo agricolo in questione.

Sempre più iniziative stanno emergendo in tutto il mondo per promuovere le loro azioni attraverso DAO. È davvero molto più facile unire una comunità attorno a una causa tramite Internet. Le DAO sembrano essere il quadro ideale per sostenere azioni come quelle realizzate da AssangeDAO per chi combatte rilascio del fondatore di WikiLeaks. Certo, il fenomeno è giovane e ancora poco regolamentato. I DAO un giorno dovranno affrontare il pesante martello normativo. Tuttavia, queste iniziative portano avanti questo concetto ogni giorno di più. Forse stanno aprendo la strada a progetti su larga scala per emergere nel prossimo futuro?

Fan di Ethereum, il mio petibonum? Vieni ad esporti al principe delle criptovalute su Kucoin e approfitta di a Sconto del 10%. sulle tue commissioni di trading iscrivendoti ora (link di affiliazione).

About the author

michaelkorsoutlet

Leave a Comment